Il meglio della settimana: Star Trek Discovery su Pluto TV, il teaser del reboot di Bel Air

L’universo live-action dei Power Rangers arriverà su Netflix

Il nuovo universo cinematografico dei Power Rangers, che comprenderà serie TV e film, arriverà in esclusiva sulla piattaforma streaming di Netflix.

Il progetto vanterà anche il coinvolgimento di Jonathan Entwistle, già autore di The End of the F***ing World, e la compagnia canadese Entertainment One, che la Hasbro ha acquistato proprio lo scorso anno.

Il progetto, proprio come concepito nelle sue prime bozze, consisterà in film, serie TV e show indirizzati ai più piccoli. Ognuno di essi rappresenterà un tassello narrativo all’interno di quello che si prospetta essere un nuovo universo cinematografico sulla falsariga di quello DC e Marvel.

Michael Lombardo, presidente di Entertainment One, ha dichiarato:

Da quando abbiamo iniziato a organizzare i Power Rangers con Jonathan, abbiamo pensato a un approccio mondiale. Non è solo uno show, è uno show seguito da film, e qualche programma per bambini. abbiamo trovato un grande partner che collaborerà con lui. Toccando ferro. Netflix è entusiasta, noi siamo entusiasti, speriamo di darvi nuove informazioni presto.

Star Trek: Discovery arriverà su Pluto TV il 26 novembre

L’altro giorno vi abbiamo riportato la decisione di Paramount+ di sospendere a Netflix i diritti della distribuzione internazionale di Star Trek: Discovery, con l’obiettivo di riaverla in esclusiva sulla propria piattaforma quando il servizio arriverà in tutta Europa nel corso del 2022.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Per non lasciare a bocca asciutta il pubblico in Europa, Paramount+ ha deciso di affidarsi temporaneamente alla piattaforma streaming Pluto TV per distribuire la quarta stagione, visibile per tutti gratuitamente da domani 26 novembre con la premiere dei primi due episodi.

PlutoTV è sempre una piattaforma di proprietà ViacomCBS, ma differisce dai cancorrenti per un modello di business non basato sugli abbonamenti, piuttosto sulle inserzioni pubblicitarie durante la messa in onda.

Questa la sinossi della quarta stagione:

La stagione 4 di Star Trek: Discovery vede il Capitano Burnham e l’equipaggio della USS Discovery affrontare una minaccia diversa da quelle incontrate finora. Mentre i mondi compresi e non compresi nella Federazione percepiscono l’impatto, devono affrontare l’ignoto e lavorare assieme per assicurare un futuro di speranza per tutti.

Il primo trailer del reboot di Bel Air

Peacock ha rilasciato il primo teaser trailer di Bel Air, il reboot in salsa drammatica della storica serie degli anni ’90 che ha visto Will Smith come protagonista.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il progetto ha già ottenuto l’ordine per la realizzazione di due stagioni complete. Morgan Cooper, che nel 2019 aveva realizzato un fan film basato sulla popolare comedy, si occuperà della sceneggiatura insieme a Chris Collins (The Man in the High Castle).

Questa nuova versione della vecchia sitcom sarà ambientata nel presente, avrà uno stampo da dramedy e racconterà storia di un giovane Will che, dalle strade di Philadelphia, si fa strada verso le lussuose ville di Bel-Air, un percorso tortuoso fatto di emozioni, drammi e conflitti. Il debutto è previsto per il 2022 su Peacock.

Il cast completo della serie comprende: Adrian Holmes (V Wars) nel ruolo di Phillip Banks, Cassandra Freeman (Atlanta) interpreterà Vivian Banks, Olly Sholotan (All American) sarà Carlton Banks, Coco Jones (Good Luck Charlie) interpreterà Hilary Banks, Akira Akbar (Good Trouble) Ashley Banks, Jimmy Akingbola (Ted Lasso) sarà Geoffrey, Jordan L. Jones (Snowfall) avrà il ruolo di Jazz e Simone Joy Jones (The Chair) sarà Lisa.

La serie è prodotta da Will Smith, sua moglie Jada Pinkett, Westbroke Studios e Universal Television.

Amazon vicina all’ordine di una serie TV di Mass Effect

L’epopea fantascientifica di BioWare nata per console e PC potrebbe ricevere una trasposizione televisiva prodotta da Amazon per la sua piattaforma streaming Prime Video.

Il progetto rientra in un programma d’investimenti fatti da Amazon nello sviluppo di progetti televisivi di stampo fantasy e sci-fi, lo stesso nel quale rientrano anche le serie de Il Signore degli Anelli e La Ruota del Tempo.

I dettagli in merito a questo adattamento televisivo dei videogiochi di Mass Effect sono molto scarsi al momento, ma sembra che Amazon sia vicina ad ordinarne la realizzazione. Non è chiaro se si tratterà quindi di una storia originale ambientata nell’universo sci-fi di BioWare oppure una diretta trasposizione delle avventure del Comandante Shepard.

Ispirato alla fantascienza classica di casa Star Trek, i videogiochi di Mass Effect si svolgono nell’anno 2183 d.C., con il giocatore che assume il ruolo di un soldato umano di élite, il comandante Shepard, che esplora la galassia su una nave stellare, la Normandy.

Ecco il primo trailer del film conclusivo di Ray Donovan

Showtime ha rilasciato il primo trailer per il film di Ray Donovan, progetto concepito con l’intento di concludere le vicende della serie TV, cancellata a metà della sua scorsa e privata di un finale adeguata.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Dopo gli eventi della settima stagione andata in onda nel 2020, il film cercherà di tirare le fila della storia mostrando un Ray alla disperata ricerca di Michey, liberamente in fuga e con il rischio che possa causare altri danni in giro. Ma il film avrà anche il compito di affrontare le conseguenze dello scontro tra Donovan e Sullivan, anch’esso lasciato in sospeso alla fine della settima stagione.

Il debutto del film è previsto per il 14 gennaio 2022 e avrà la durata di 2 ore. Liev Schreiber tornerà nuovamente ad interpretare il protagonista, affiancato da Eddie Marsan, Dash Mihok, Pooch Hall, Kerris Dorsey, Katherine Moenning, Jon Voight e Kerry Condon.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.