Pluto Tv lancia il canale dedicato a Maradona

Maradona Sin Cortes Pluto Tv

Diego Armando Maradona, venuto a mancare il 25 novembre dello scorso anno, ha fatto sognare milioni di persone, appassionati di calcio e non, con le sue prodezze calcistiche. Un uomo che è diventato un mito e che, nel corso del tempo, è riuscito a farsi portavoce del sentimento di un’intera generazione e che alla fine ne è diventato un simbolo.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Ad esattamente un anno dalla scomparsa di Diego Armando Maradona, Pluto TV – da giovedì 25 novembre – dedica un intero canale in lingua originale per celebrare la vita e le gesta di quello che ad oggi è considerato il calciatore più grande di tutti i tempi. ​Tra le figure più controverse e iconiche nella storia dello sport, dalla personalità eccentrica e polarizzante dentro e fuori dal campo, ha scritto pagine fondamentali della storia del calcio moderno. L’improvvisa morte suscito un grande dolore in tutto il mondo: in Argentina il presidente Alberto Fernández dichiarò tre giorni di lutto nazionale mentre, a Napoli si tennero veglie per strada e migliaia di tifosi sfilarono per il centro della città fino ad arrivare in Piazza del Plebiscito.

In programmazione sul canale di Pluto TV, Maradona sin Cortes, saranno fruibili tanti contenuti originali e filmati integrali, inviati da Telefe, che ripercorrono la vita del mito dal 1982 al 2018 per un totale di circa 13 ore di girato. Interviste esclusive, storie e aneddoti realizzate da alcuni commentatori di Telefe che raccontano gli episodi più significativi della vita di Maradona, per ripercorrere insieme una delle pagine, più belle e avvincenti che hanno reso grande la storia del calcio italiano e internazionale.

Tra i momenti indimenticabili: gli inizi come giocatore nell’Argentinos Juniors nel 1976, fino alla vittoria del mondiale del 1986 in cui contro l’Inghilterra segnò quello che verrà poi considerato il gol del secolo, giusto tre minuti dopo aver segnato il famosissimo gol noto come mano de Dios. E ancora, l’esperienza a Napoli e il contributo che ha dato nella creazione della moderna cultura di massa, sia calcistica che non.

Il canale tematico dedicato a Maradona si aggiunge ai 48 canali presenti su Pluto TV, il nuovo servizio di televisione lineare in streaming di ViacomCBS, che continua ad ampliare il proprio portfolio di canali per andare incontro ai gusti e alle esigenze dei suoi spettatori e per fornire una nuova esperienza di intrattenimento, lineare nell’era dell’on demand, gratuita nell’era dello streaming a pagamento.

Cos’é e come funziona Pluto Tv

Pluto TV è accessibile via browser all’indirizzo www.pluto.tv, attraverso la App per Android e iOS, e su tutte le principali Smart TV, come Samsung Tizen, LG Smart TV, Amazon Fire TV, Android TV e Chromecast.  Inoltre, 5 canali di Pluto TV sono anche presenti su Samsung TV Plus.

Sky Media è la principale concessionaria in Italia per Pluto TV.

Pluto TV, una società ViacomCBS, è il principale servizio televisivo gratuito in streaming, che offre centinaia di canali live, di contenuti originali e migliaia di film on-demand in collaborazione con le principali reti televisive, studi cinematografici, editori e digital media company. Nominata da Fast Company come una delle aziende più innovative del 2020, Pluto TV ha un pubblico globale di oltre 54 milioni di utenti attivi mensili. Ha una presenza internazionale che si estende su 3 continenti e 26 paesi negli Stati Uniti, Europa e America Latina. È disponibile su tutti i dispositivi di streaming mobile, web e TV connesse ad internet, dove milioni di persone si collegano ogni mese per guardare notizie premium, spettacoli televisivi, film, sport, lifestyle e serie di tendenza. Con sede a Los Angeles, Pluto TV ha uffici in tutti gli Stati Uniti, Europa e America Latina.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.