Space Walks, spazio e space economy su Rai 4

Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) alla scoperta dell’universo con “Space Walks”, il primo programma dedicato allo spazio e alla space economy, in onda da mercoledì 24 novembre in seconda serata.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Nella quattro puntate di questa prima serie Emilio Cozzi, giornalista e divulgatore scientifico, ci guiderà alla scoperta di tutto ciò che riguarda l’infinito: dalla progettazione di nuovi razzi e satelliti alle mission di ieri e di oggi verso la Luna e Marte, dall’osservazione della Terra per la prevenzione dei disastri ambientali fino agli incontri con i più famosi astronauti italiani come Samantha Cristoforetti e Luca Parmitano.

Tanti protagonisti accompagneranno lo spettatore in un percorso tra passato, presente e futuro alla ricerca dei modi in cui, le imprese nello spazio hanno condizionato tutti noi, qui sulla Terra. Tanti gli ospiti: dal regista Gabriele Mainetti al creatore di Rat Man Leo Ortolani, per passare poi ai protagonisti dell’ingegneria aerospaziale come Amalia Ercoli-Finzi e a Giorgio Pow3r Calandrelli, celebre gamer e content creator italiano, e ancora il navigatore Giovanni Soldini e il giornalista Tito Stagno, la storica voce che ci ha raccontato in diretta lo sbarco sulla Luna.

Conosceremo da vicino le realtà industriali più innovative dell’ingegneria spaziale con uno sguardo privilegiato sull’Italia e la sua industria, eccellenza del settore riconosciuta a livello globale.

Space Walks risponderà a tante domande, ed a una in particolare: quanto, quello che facciamo nello spazio, incide sulla nostra quotidianità?

Emilio Cozzi è uno tra i più noti divulgatori di cultura videoludica, eSport, spazio e innovazione tecnologica. Dirige la sezione space economy di Forbes Italia e Cosmo, e scrive per Il Sole 24 Ore, Wired Italia, Italian Tech e Corriere della Sera. Allo spazio ha dedicato i libri: L’esplorazione dello spazio e Spazio al futuro.

Space Walks è disponibile sulla piattaforma di Rai Play e andrà in onda, il sabato dal 22 gennaio, su Rai Italia.

Nella prima puntata con Emilio Cozzi approfondiremo le missioni lunari di ieri e di oggi. Incontreremo Tito Stagno, che ci racconterà il primo storico allunaggio, e scopriremo, grazie alla voce degli astronauti Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti, i segreti della prossima missione che porterà nuovamente l’uomo sulla Luna.

Attack on Titans: Amazon perde i diritti sulla stagione finale, andrà in onda su Crunchyroll

La stagione finale di Attack on Titans andrà in onda su Crunchyroll

Brutte notizie per chi sperava di godersi su Amazon la seconda parte della stagione finale di Attack on Titans: la piattaforma streaming ha infatti perso i diritti per la distribuzione della serie in simulcast, che invece verrà trasmessa in contemporanea da Crunchyroll.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

La premiere della seconda metà di stagione, intitolata “Giudizio”, è quindi prevista per il 9 gennaio su Crunchyroll, ma questo non è il principale problema, perché se in precedenza Dynit è riuscita a proporre un doppiaggio in italiano della quarta stagione in contemporanea, sfruttando la sua partnership con Amazon, a causa del debutto sulla nuova piattaforma streaming non sarà possibile doppiare gli episodi in italiano.

Alessandro Campaiola, voce di Eren nella serie, ha lanciato un suo appello sui social invitando i fan a richiedere a gran voce un doppiaggio italiano da parte di Crunchyroll. E’ stata anche lanciata una petizione su Change.org.

Insomma, gli effetti della frammentazione del mercato colpiscono ancora.

Blade Runner: Ridley Scott sta lavorando alla serie TV, il pilot è già pronto

Blade Runner avrà una serie TV e Ridley Scott è attivamente al lavoro

A quanto pare l’universo di Blade Runner si espanderà con una serie TV in live-action. A rivelarlo è stato il regista Ridley Scott durante una recente intervista rilasciata alla BBC.

Il progetto, a cui Scott sta lavorando, consisterà in una prima stagione composta da 10 episodi dalla durata di 1 ora. Il regista ha anche rivelato che l’episodio pilota della serie è stato già scritto, così come il contesto in cui verrà ambientata.

Per chi se lo stesse domandando, si, è la prima volta che veniamo a conoscenza dell’esistenza di questo progetto. Sicuramente inusuale il modo di annunciare l’esistenza del progetto. Nella stessa intervista Scott ha anche parlato della serie TV di Alien per FX, confermando che anche in quel caso i lavori stanno procedendo a gonfie vele, con un pilot già scritto.

Ridley Scott ha diretto il primo leggendario Blade Runner nel 1982, poi tornato nelle vesti di produttore per il sequel Blade Runner 2049.

Ambientato in una versione futuristica del 2019, il primo film racconta la storia del cacciatore di taglie Rick Deckard (Harrison Ford), già agente dell’unità speciale Blade Runner, forzatamente richiamato in servizio dal capitano Bryant per “ritirare”, ossia uccidere, quattro replicanti in fuga. Deckard, accompagnato nei suoi spostamenti dal collega Gaff, con cui non è in buoni rapporti, si reca nell’ufficio del fondatore della Tyrell per eseguire il test su un replicante modello Nexus 6 ed è invitato a farlo sulla segretaria Rachael, che si rivela essere non umana: anch’essa è un replicante prodotto dalla Corporation, ma lei stessa ignora per prima questo fatto.

Fonte: Variety

Kojima Production apre una divisione dedicata a film, serie TV e musica

Kojima Production investirà in produzioni televisive e cinematografiche

Lo studio di sviluppo di videogiochi Kojima Production, guidato da Hideo Kojima, ha annunciato l’apertura di una nuova divisione con sede a Los Angeles che si occuperà di produzioni televisive, cinematografiche e musicali.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

L’obiettivo dello studio è quello di portare le sue IP all’interno di altri settori che ormai fanno parte della cultura popolare.

Il nuovo team sarà guidato da Riley Russell, che si unisce all’azienda dopo quasi 28 anni di esperienza in PlayStation ricoprendo vari ruoli, tra cui chief legal officer e VP of Business Affairs.

Lo stesso Russell ha dichiarato:

La nuova divisione avrà il compito di lavorare con professionisti creativi e di talento per lavorare nel mondo della televisione, musica e film, nonché nell’industria dei giochi più familiare.

Il responsabile dello sviluppo aziendale di Kojima Productions, Yoshiko Fukuda, ha aggiunto:

Trovare nuovi modi per intrattenere, coinvolgere e offrire contenuti di valore ai nostri fan è essenziale in un mondo narrativo in rapida evoluzione e in continua evoluzione. La nostra nuova divisione porterà lo studio in ancora più aree che presentano le nostre narrazioni creative che vanno oltre i videogiochi.

Nel 2015 Kojima Productions è rinato come studio indipendente, svincolato da Konami, con alla guida lo stesso Hideo Kojima. Il primo progetto dello studio da “indipendente” è stato Death Stranding, realizzato grazie all’apporto di Sony per PlayStation 4, PC e PlayStation 5.

Dune, Fast and Furious 9 e le novità in arrivo di Sky Cinema

È partita la campagna Sky Cinema Porta il cinema a casa tua, che annuncia alcuni dei nuovi titoli in arrivo su Sky Cinema, il meglio dei blockbuster e delle più recenti uscite in sala. Un catalogoricchissimo con oltre 200 prime visioni all’anno di cui oltre 20 film Sky Original con il meglio del cinema italiano e internazionale, con più di 1500 titoli di ogni genere per tutta la famiglia. 

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Nel promo il cagnolino mascotte della campagna di Sky Q e Sky Wifi, ci porta a scoprire, insieme alla sua famiglia, i film da non perdere in arrivo su Sky Cinema, che compaiono sotto forma di titoli sulle case di una città innevata e pervasa da una magica atmosfera natalizia.

Tra questi, E NOI COME STRONZI RIMANEMMO A GUARDARE, titolo Sky Original diretto da Pierfrancesco Diliberto con Fabio De Luigi, Pif e Ilenia Pastorelli, in arrivo lunedì 29 novembre alle 21.15 su Sky Cinema Uno (a questo link tutte le info); COME UN GATTO IN TANGENZIALE – RITORNO A COCCIA DI MORTO,  di Riccardo Milani, con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, a Natale su Sky Cinema, FAST & FURIOUS  9 – THE FAST SAGA,diretto da Justin Lin, con Vin Diesel e Michelle Rodrigues, l’ultimo capitolo del franchise di successoin arrivo il 5 gennaio 2022; DUNE, presentato al Festival del Cinema di Venezia, diretto da Denis Villeneuve con un grande cast corale in cui figurano Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson e Oscar Isaa, Zendaya, Jason Momoa e Javier Bardem, atteso prossimamente su Sky Cinema dopo il grande successo riscosso al box office.

E ancora, I CROODS 2 – UNA NUOVA ERA,il film d’animazione diretto da Joel Crawford in arrivo il 2 gennaio 2022, THE FATHER – NULLA È COME SEMBRA,premiato con due statuette agli Oscar® 2021, diretto da Florian Zeller con Anthony Hopkins e Olivia Colman, C’ERA UNA TRUFFA AD HOLLYWOOD il film targato Sky Original di George Gallo, con un cast alla star in cui figurano Robert De Niro, Tommy Lee Jones, Morgan Freeman; e poi il sequel della commedia Sky Original COPS 2 – UNA BANDA DI POLIZIOTTI,diretta da Luca Miniero con Claudio Bisio, Pietro Sermonti, Giulia Bevilacqua e Francesco Mandelli, in arrivo in due appuntamenti il 6 e il 13 dicembre su Sky Cinema Uno; e PETER RABBIT 2, sequel del film basato sul personaggio protagonista dei racconti di Beatrix Potter.

Ascolti tv 21 novembre, ottimi ascolti per Cuori e per Che tempo che fa: podcast

Gli ascolti tv della prima serata di domenica vede in rialzo la fiction Cuori su Rai Uno, sempre peggio All together now su Canale 5, sempre ottimi ascolti per Che tempo che fa su Rai tre. Al pomeriggio risale Domenica In e Da noi a ruota libera su Rai Uno. Bene anche il pomeridiano di Amici di Maria su Canale 5.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Ascolti tv prima serata

  • Rai 1 La serie Cuori ha registrato 4.220.000 spettatori, share 19,9%.
  • Rai 2 N.C.I.S Los Angeles 895.000, 3,63%. N.C.I.S. New Orleans ha registrato 747.000 spettatori, share 3,24%.
  • Rai 3 Che Tempo Che Fa nella presentazione ha registrato 1.852.000 spettatori, share 7,92%, nel programma 3.025.000, 12,34% e nel segmento Il Tavolo 1.835.000, 9,40%.
  • Canale 5 All Together Now ha registrato 2.407.000 spettatori, share 11,89%.
  • Italia 1 Il film Jurassic Worldha registrato 1.292.000 spettatori, share 6,20%.
  • Rete 4 Controcorrente – Prima serata ha registrato 716.000 spettatori, share 3,85%.
  • La7 Atlantide ha registrato 418.000 spettatori, share 1,83%.
  • Tv8 MasterChef Italia registra 479.000 spettatori, share 2,5%.
  • Nove Aldo, Giovanni e Giacomo – Abbiamo fatto 30…ha registrato 591.000 spettatori, share 2,5%.

Access prime time

  • Rai 1 Soliti Ignoti – Il ritorno ha registrato 4.750.000 spettatori, share 19,43%.
  • Canale 5 Paperissima Sprint ha registrato 3.358.000 spettatori, share 13,75%.
  • Italia 1 NCIS ha registrato 1.337.000 spettatori, share 5,52%.
  • Rete 4 Controcorrente ha registrato 979.000 spettatori, share 4,09% e 888.000, 3,61%.
  • La7 In onda ha registrato 825.000 spettatori, share 3,38%.
  • Tv8 Alessandro Borghese 4 Ristoranti ha registrato 440.000 spettatori, share 1,8%.
  • Nove Little Big Italy ha registrato 460.000 spettatori, share 1,9%.

Seconda serata

  • Rai 1 Speciale Tg1 ha registrato 645.000 spettatori, share 7,50%.
  • Rai 2 La domenica sportiva ha registrato nella presentazione 1.048.000 spettatori, share 5,23% e nel programma 1.014.000, 8,39%. L’altra DS 281.000, 4,74%.
  • Rai 3 Tg3 Mondo ha registrato 585.000 spettatori, share 6,76%.
  • Italia 1 Pressing nel segmento Highlights 622.000 spettatori, share 5,17% e nel programma 414.000, 6,98%.
  • Rete 4 Confessione reporter ha registrato 175.000 spettatori, share 3,35%.

Fonte: Auditel

Guida serie TV del 22 novembre: SEAL Team, Gotham, Gomorra

Guida alle serie TV che andranno in onda il 22 novembre

Guida tv completa alle serie tv che andranno in onda questa sera, lunedì 22 novembre sulle reti televisive Rai, Mediaset satellitari Sky.

Rai 2
19:40 NCIS: Los Angeles

Rai 4
19:20 SEAL Team
20:05 SEAL Team

Premium Action
19:35 iZombie (Senza cervello a seattle – i parte)
20:24 Supernatural (Celebrando la vita di asa fox)
22:52 Gotham (L’ultimo spettacolo)
23:39 The Vampire Diaries (Resta accanto a me)

Premium Crime
19:37 Cold Case (Amore e morte)
20:25 Rizzoli & Isles (Delitto sul palcoscenico)
21:15 Lethal Weapon (Un nuovo partner)
22:04 Lethal Weapon (L’importante e’ sapere)
22:56 Rush Hour (Boom immobiliare)
23:45 The Mentalist (Dolcetti di velluto rosso)

Premium Stories
19:07 Legacies (Noi non siamo degni)
19:33 The Bold Type (Viaggiando)
20:24 Roswell, New Mexico (Ricordi incancellabili)
21:15 Claws (Benvenuti nel regno del piacere)
22:04 Claws (Ragazzo, ciao)
22:55 Suits (A qualunque costo)
23:45 The Bold Type (Viaggiando)

Sky Atlantic
19:10 I pilastri della Terra
20:15 American Rust – S.1 E.8
21:15 American Rust – S.1 E.9
22:20 Gomorra – La serie: Stagione finale – S.5 E.1
23:10 Gomorra – La serie: Stagione finale – S.5 E.2

Fox
19:20 I Simpson – S.20 E.7 (Mypod d’ottone e manicotti di dinamite)
19:45 How I Met Your Mother – S.7 E.11 (Papà per un giorno)
20:10 How I Met Your Mother – S.7 E.12 (Sinfonia di luminarie)
20:35 How I Met Your Mother – S.7 E.13 (Grigliata al cimitero)
21:00 Modern Family – S.11 E.11 (Eredità)
21:25 Modern Family – S.11 E.12 (Annienta il rivale)
21:50 Modern Family – S.11 E.13 (Parigi)
22:15 Modern Family – S.11 E.14 (Ricordi)
22:40 American Dad! – S.6 E.9 (L’apocalisse di Stan)
23:05 American Dad! – S.6 E.10 (A cavallo Smith non si guarda in bocca)
23:30 American Dad! – S.6 E.11 (Con l’aiuto di nessuno)

Sky Serie
19:15 Sex and the City – S.1 E.4 (Incontri casuali)
19:45 Chicago Fire – S.8 E.7 (Benvenuti nella città dei pazzi)
20:30 Chicago Fire – S.8 E.8 (Vedere per credere)

Sky Investigation
19:30 NCIS: Los Angeles – S.9 E.8 (Vecchie ferite)
20:15 NCIS: Los Angeles – S.9 E.9 (Fidarsi è bene)
21:15 Elementary – S.2 E.17 (Il rapimento)
22:00 Elementary – S.2 E.18 (Il segugio)
22:45 Law & Order: Criminal Intent – S.5 E.4 (Un padre esemplare)
23:30 McDonald & Dodds – S.2 E.2

Arcane: l’acclamata serie di Riot e Netflix tornerà per una seconda stagione

Arcane avrà una seconda stagione

Netflix e Riot Games hanno annunciato il rinnovo di Arcane per una seconda stagione, la serie d’animazione ambientata nell’universo di League of Legends che sta conquistando i fan e gli spettatori occasionali della piattaforma streaming.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

L’annuncio è stato diramato in occasione di un evento durante il quale sono stati trasmessi in anteprima gli ultimi tre episodi della serie.

i co-creatori Christian Linke e Alex Yee hanno dichiarato:

Siamo più che felici della risposta positiva da parte del pubblico nei confronti della prima stagione di Arcane, e stiamo lavorando duramente con i maghi creativi di Riot e dello studio d’animazione francese Fortiche per realizzare la seconda stagione.

Nel cast della seconda stagione sono già confermati Hailee Steinfeld, Ella Purnell e Katie Leung nei rispettivi panni di Vi, Jinx e Caitlyn Kiramman.

Peculiare per Netflix è stata anche la trasmissione di questa prima stagione, pubblicata in tre blocchi settimanali da tre episodi ciascuno. Un successo straordinario che la vede attualmente nella classifica globale dei 10 contenuti più visti della piattaforma.