Il meglio della settimana: arriva la serie di Ficarra e Picone, Star Trek Discovery dice addio a Netflix

Netflix dice addio a Star Trek Discovery

Brutte (o magari buone) notizie per i fan di Star Trek Discovery. Paramount+ ha annunciato ufficialmente che la quarta stagione della serie andrà in onda in esclusiva sulla piattaforma streaming nel 2022 quando arriverà in Europa, sancendo la fine degli accordi distributivi stipulati tra ViacomCBS e Netflix per la distribuzione nei territori internazionali al di fuori degli Stati Uniti, nei quali rientrava anche l’Italia.

Essenzialmente Paramount si è ripresa i diritti del suo stesso show per occuparsi in prima persona della distribuzione quando approderà in Europa nel corso del 2022. In Italia la piattaforma streaming sarà disponibile il prossimo anno su Sky come applicazione, integrata nell’abbonamento dei clienti, con il Satellite coinvolto nella raccolta pubblicitaria (qui maggiori dettagli).

Le prime tre stagioni della serie sono state rimosse da Netflix, tuttavia resteranno i contenuti storici del franchise in catalogo.

Kelly Day, dirigente di ViacomCBS Networks, ha dichiarato:

Mentre espandiamo rapidamente la nostra impronta nello streaming globale, stiamo portando i nostri migliori titoli a casa su ViacomCBS per i mercati Paramount+ in tutto il mondo. Abbiamo una forte rete di contenuti globali e locali che ci posizionano per il successo nelle nostre regioni e il ritorno di serie amate come Star Trek: Discovery per Paramount + è un altro passo avanti mentre portiamo ai fan più serie da guardare in tutto il mondo.

Il trailer ufficiale di Don’t Look Up

Netflix ha pubblicato il primo trailer ufficiale di Don’t Look Up, il disster movie diretto da Adam McKay che sembra porsi anche come una parodia stessa del genere, con un cast stellare di attori.

i protagonisti principali del film saranno il Dottor Rangall Mindy (Leonardo DiCaprio) e la Dottoressa Kate Dibiasky (Jennifer Lawrence), che scopriranno dell’imminente arrivo di una cometa che potrebbe distruggere il pianeta. Ad affiancare i due attori, cme dicevamo, troviamo un cast di nomi altisonanti che faranno alcune comparse nel corso del film. Parliamo di nome come Timothée Chalamet, Meryl Streep, Rob Morgan, Jonah Hill, Mark Rylance, Cate Blanchett, Tyler Perry, Ron Perlman, Ariana Grande e Scott Mescudi.

Il film debutterà l’8 dicembre in alcuni cinema selezionati e dal 24 dicembre su Netflix.

Ecco la sinossi ufficiale:

La laureanda in astronomia Kate Dibiasky (Jennifer Lawrence) e il professor Randall Mindy (Leonardo DiCaprio) fanno una straordinaria scoperta: una cometa in orbita all’interno del sistema solare. Il primo problema è che si trova in rotta di collisione con la Terra. E l’altro? La cosa non sembra interessare a nessuno. A quanto pare, avvisare l’umanità di una minaccia delle dimensioni del monte Everest rappresenta un evento scomodo da affrontare. Con l’aiuto del dottor Oglethorpe (Rob Morgan), Kate e Randall partono per un tour mediatico che li porta dall’ufficio dell’indifferente presidente Orlean (Meryl Streep) e del suo servile figlio nonché capo di gabinetto Jason (Jonah Hill), fino alla stazione di The Daily Rip, un vivace programma del mattino condotto da Brie (Cate Blanchett) e Jack (Tyler Perry). A sei mesi dall’impatto della cometa, gestire continuamente le cronache e catturare l’attenzione del pubblico ossessionato dai social media prima che sia troppo tardi risulta essere un’impresa incredibilmente comica. Cosa spingerà il mondo intero a guardare in alto?.

Arriva la prima serie TV di Ficarra e Picone

Un omicidio, due amici capitati nel posto sbagliato al momento sbagliato e tanti malintesi che li porteranno in situazioni surreali. Questo il mix di ingredienti, tra comicità e genere crime, della nuova serie italiana Incastrati, disponibile dal 1° gennaio 2022 su Netflix in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

Scritta, diretta e interpretata da Salvo Ficarra e Valentino Picone, che per la prima volta si cimentano con la serialità, Incastrati è prodotta da Attilio De Razza per Tramp Limited ed è interamente girata in Sicilia.

Incastrati è una serie comedy in 6 episodi che, attraverso il linguaggio e l’ironia tipici di Ficarra & Picone, racconta, in perfetto stile commedia degli equivoci, una vicenda criminosa. Al centro della storia due amici che rimangono coinvolti nelle vicende di un omicidio eccellente. Cercando di scappare dalla scena del crimine, i due si mettono sempre più nei guai in un crescendo di eventi che li porterà addirittura a dover fare i conti con la mafia.

Nel cast, oltre a Salvo Ficarra (Salvo) e Valentino Picone (Valentino), Marianna di Martino (Agata Scalia), Anna Favella (Ester), Tony Sperandeo (Tonino Macaluso, detto “Cosa Inutile”), Maurizio Marchetti (Portiere Martorana), Mary Cipolla (Signora Antonietta), Domenico Centamore (Don Lorenzo, detto “Primo Sale”) e Sergio Friscia (Sergione).

La serie vede tra gli scrittori anche Fabrizio Testini, Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli. Tra i produttori Nicola Picone per Tramp Limited.

Primo sguardo a The Gilded Age, la nuova serie di HBO

HBO ha rilasciato il primo teaser trailer di The Gilded Age, la nuova serie TV in costume ideata da Julian Fellowes, autore della sempre acclamata Downton Abbey.

Il progetto vuole essere una sorta di erede spirituale di Downton Abbey, anche se molto alla lontana, tuttavia il setting storico è quello del diciannovesimo secolo, durante gli anni ’80.

Questa la sinossi dello show:

In un nuovo mondo, una nuova era sta per iniziare. The Gilded Age inizia nel 1882 con la giovane Marian Brook (Jacobson) che si trasferisce dalla Pennsylvania rurale a New York City dopo la morte di suo padre per vivere con le sue vecchie zie di denaro Agnes van Rhijn (Baranski) e Ada Brook (Nixon). Esposta a un mondo sull’orlo dell’era moderna, Marian seguirà le regole stabilite della società, o forgerà la propria strada?

La serie debutterà su HBO il 24 gennaio 2022.

Il cast di di The Gilded Age

  • Patrick Page interpreterà Richard Clay, fedele segretario di George Russell.
  • Douglas Sills interpreterà Monsieur Baudin, lo chef elegante, particolare e talvolta isterico della casa Russell.
  • Amy Forsyth è Caroline “Carrie” Astor, la bella figlia di una delle donne più potenti di New York City.
  • Taylor Richardson interpreta Bridget, domestica e cameriera nella casa dei Brook.
  • Kelley Curran interpreterà Turner, l’ambiziosa cameriera americana di Bertha, che, pur accettando a malincuore la sua posizione in casa Russell, non intende essere una serva per sempre.
  • Ben Ahlers è Jack Treacher, un tuttofare nella casa dei Brook.
  • Bill Irwin interpreta Cornelius Eckhard, ex fidanzato di Ada.
Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.