Zecchino d’oro, contenuti speciali esclusivi solo su Rai Play

Zecchino d'oro Rai Play

In attesa della 64° edizione, in onda a dicembre su Rai1, con la direzione artistica di Carlo Conti, RaiPlay rende omaggio allo “Zecchino d’Oro” con contenuti inediti disponibili in anteprima esclusiva dal 12 novembre.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

“Superbabbo”, “La filastrocca delle vocali”, “Auto rosa”, “Potevo nascere gattino”, “Ali di carta”, “Bartolo il barattolo”, “Il ballo del ciuaua”, “Ri-cer-ca-to”, “Riccio capriccio”, “Reggaetonno”, “Clap clap”, “NG New Generation”, “La pancia”, “Ci sarà un po’ di voi”: questi i titoli dei 14 brani in gara nella prossima edizione della manifestazione.

Destinati a diventare vere e proprie hit tra i più piccoli, andranno ad ampliare l’offerta delle “Canzoni animate” già disponibili in piattaforma. Dalla propria library di oltre 750 canzoni, il Coro dell’Antoniano ha selezionato quelle più belle per creare 18 serie di cortometraggi a ritmo di musica, animati sulle versioni dei brani eseguite dallo stesso Coro, diretto da Sabrina Simoni. Sono 236 i Cartoni Animati dello Zecchino d’Oro, ribattezzati nelle ultime edizioni “Zecchino d’Oro – Le Canzoni Animate”, in gran parte coprodotti con Rai. Il format registra da anni ascolti record, facendo degli eroi dello Zecchino i beniamini di tanti bimbi. I video animati sono infatti uno scrigno di divertenti storie che parlano di gioco, creatività, solidarietà, amicizia.

Ma non finisce qui! I bambini dell’Antoniano saranno infatti protagonisti anche della live action “Uno Zecchino con i Buffycats”, dove faranno incursione Lampo, Milady, Pilou e Polpetta, ovvero i “Buffycats”, protagonisti di uno dei cartoni più amati dai bambini, “44 gatti”. In ogni puntata ci saranno un bambino del Coro dell’Antoniano e – a turno – una delle mascotte Buffycats. Dopo le iniziali gag, inizia la caccia all’antica moneta dello zecchino d’oro: quando il bambino l’avrà trovata, potrà inserirla nello scrigno magico attivando così la magia del “guarda, ascolta, canta”.  

Un effetto grafico farà sparire i protagonisti in scena lanciando contemporaneamente una canzone animata del 64° Zecchino d’Oro.

A fine clip, ecco di nuovo bambino e mascotte magicamente in studio e il meccanismo si ripete: un secondo zecchino d’oro verrà inserito nello scrigno del tesoro attivando ancora la magia del “guarda, ascolta, canta”.
Questa volta la clip animata sarà tratta dalla grande library delle edizioni passate dello Zecchino d’Oro, oppure tra quelle della serie “44 gatti”.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.