Il meglio della settimana: AMC ordina una nuova serie di The Walking Dead, Jack Ryan avrà una quarta stagione

The Walking dead 16 su Fox

AMC ordina la serie antologica di Tales of the Walking Dead

AMC ha dato ufficialmente il via libera alla realizzazione di Tales of the Walking Dead, la nuova serie antologica ambientata nell’universo di The Walking Dead.

Ogni episodio della serie sarà autoconclusivo, racconterà una storia orginale incentrata su nuovi e storici personaggi dell’universo di The Walking Dead. La prima stagione sarà composta da sei episodi dalla durata di circa 60 minuti. Il debutto è previsto durante l’estate 2022 su AMC e la piattaforma streaming AMC+.

Per quanto riguarda il lato produttivo del progetto, il ruolo da showrunner è stato affidato a Channing Powell, già nelil quale aveva già lavorato alla serie madre di The Walking Dead e lo spinoff Fear the Walking Dead. A supervisionare il progetto ci sarà anche Scott M. Gimple.

Dan McDermott, presidente della programmazione originale di AMC Networks e AMC Studios, ha commentato così l’annuncio del progetto:

The Walking Dead è uno show che ha fatto la storia della televisione e ha attirato un esercito di fan pieni di passione e molto coinvolti. Vediamo in questo mondo così tanto potenziale per un’ampia narrazione ricca e coinvolgente e il formato antologico di Tales of the Walking Dead ci darà la flessibilità per intrattenere i fan già esistenti e inoltre offrire un punto di accesso per nuovi spettatori, specialmente sulle piattaforme di streaming. Abbiamo visto l’a

ppeal di questo formato in classici della televisione comeThe Twilight Zone e, più recentemente, Black Mirror, e siamo entusiasti nel coinvolgere i fan in questo modo nuovo con una storia ambientata in questo mondo davvero unico e coinvolgente.

Jack Ryan tornerà con una quarta stagione

Amazon Prime Video ha annunciato ufficialmente il rinnovo di Jack Ryan per una quarta stagione che vedrà nel cast anche la presenza di Michael Peña.

Sfortunatamente Amazon Studios non si è voluta sbottonare sulla data di uscita della terza stagione della serie, le cui riprese si sono già concluse da tempo. La decisione di rinnovare la serie è sicuramente indice di positività da parte di Amazon nei confronti del progetto.

Negli episodi della terza stagione Jack Ryan (John Krasinski) finirà coinvolto in un complotto e dovrà fuggire sia dalla CIA che da un gruppo criminale internazionale di cui ha scoperto l’esistenza durante le sue ricerche. La sua fuga lo porterà in tutta Europa nel tentativo di prevenire lo scoppio di un conflitto globale.

Nella terza stagione della serie torneranno nel cast Wendell Pierce nei panni di James Greer e Michael Kelly che interpreterà invece il ruolo di Mike November. La terza stagione è prodotta da Amazon Studios, Paramount Television Studios e Skydance Television.

System Shock diventerà una serie TV

System Shock, action RPG pubblicato da Looking Glass nel 1994 diventato un vero e proprio cult nel panorama videoludico, diventerà una serie televisiva per la nuova piattaforma streaming Binge, il cui debutto è previsto per il 2022.

A produrre il progetto ci sarà Allan Ungar, il quale aveva già preso parte alla realizzazione del fan film di Uncharted con protagonista Nathan Fillion.

Questa la sinossi del videogioco originale:

Nel 2072: il protagonista impersonato dal giocatore – un hacker senza nome – cerca di accedere al complesso dati primario concernente la Cittadella, una stazione spaziale di proprietà della TriOptimum. L’hacker viene scovato dalle guardie di sicurezza TriOptimum e viene condotto da Edward Diego, CEO della TriOptimum, presso la stazione.

Edward Diego promette di rilasciare l’hacker, se riuscirà ad eseguire un’operazione segreta di hacking su SHODAN, una intelligenza artificiale che controlla la stazione, per i non meglio precisati scopi di Diego, in cambio dell’impianto chirurgico di una interfaccia neurale. Dopo che l’hacker ha operato, viene fornito dell’impianto e posto sotto sonno criogenico.

Al suo risveglio, però, la situazione è precipitata e SHODAN ha attuato un vero e proprio massacro; starà all’hacker cercare di riparare la situazione.

Ecco il trailer ufficiale di Home Sweet Home Alone – Mamma, ho perso l’aereo

Disney+ ha rilasciato il trailer ufficiale di Home Sweet Home Alone – Mamma, ho perso l’aereo, rivisitazione dell’amato film dell’omonimo franchise. La pellicola debutterà il 12 novembre, durante il Disney+ Day, in esclusiva sulla piattaforma streaming di Disney+.

Home Sweet Home Alone – Mamma, ho perso l’aereo è interpretato da Ellie Kemper, Rob Delaney, Archie Yates, Aisling Bea, Kenan Thompson, Tim Simons, Pete Holmes, Devin Ratray, Ally Maki e Chris Parnell. Il film è diretto da Dan Mazer, da una sceneggiatura di Mikey Day & Streeter Seidell, storia di Mikey Day & Streeter Seidell e John Hughes basata su una sceneggiatura di quest’ultimo. Hutch Parker, p.g.a. e Dan Wilson, p.g.a. sono i produttori, mentre Jeremiah Samuels è executive producer.

Max Mercer è un ragazzo dispettoso e pieno di risorse che è stato lasciato a casa mentre la sua famiglia è in Giappone per le vacanze. Così, quando una coppia sposata che cerca di recuperare un cimelio dal valore inestimabile mette gli occhi sulla casa della famiglia Mercer, tocca a Max proteggerla dagli intrusi… e farà di tutto per tenerli fuori. Ne deriveranno delle peripezie esilaranti e epiche, ma nonostante il caos assoluto, Max si renderà conto che non c’è davvero nessun posto come la propria “casa dolce casa”.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.