X Factor 2021, ottimi Ascolti tv anche per il secondo bootcamp: tutte le foto

Colpi di scena e switch inaspettati sono stati al centro della seconda e ultima puntata dei Bootcamp di X Factor 2021,con le attesissime scelte di Hell Raton Emma. Una puntata elettrizzante che ha visto tutti ancora più decisi e concentrati, mentre sempre più divertenti e affiatati sono stati i commenti nel backstage dei giudici non coinvolti – Manuel Agnelli e Mika -e di Ludovico Tersigni che hanno seguito con ironia e attenzione le scelte di Manuelito ed Emma.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il secondo appuntamento con i Bootcamp dello show di Sky prodotto da Fremantle – su Sky Uno/+1 e on demand – ha raggiunto 765mila spettatori medi con una share del 2,85%, ancora in aumento del +4% rispetto alla scorsa settimana, con una permanenza sempre alta (al 61%).

Nuovamente in crescita anche il dato nei sette giorni: il quarto appuntamento con #XF2021 ha ottenuto, infatti, 1.648.000 spettatori medi, pari a un +3% rispetto al dato dell’episodio precedente su base settimanale sulla pay.

Sui social, invece, la puntata di ieri di X Factor 2021 ha totalizzato 215.475 interazioni totali in rilevazione linear. L’hashtag ufficiale #XF2021 è entrato nella classifica dei Trending Topic Worldwide durante la messa in onda; nella chart italiana vi è rimasto per gran parte della notte, insieme alle parole “Manuelito” ed “Emma”(fonti: Talkwalkertrends24.in).

Ad aprire l’ultimo appuntamento con i Bootcamp è stato Hell Raton che come un pittore ha composto la sua tavolozza assegnando un colore ad ogni concorrente. Passano agli Home Visit: Versailles che ha convinto tutti con la sua cover/mash-up di “Goosebumps” di Travis Scott feat. Kendrick Lamar; il duo Melli e Gemma con il loro brano originale “Sulla mia tomba”; Mira con la sua versione eterea di “Runaway”; Edoardo Spinsante con il suo intenso brano “Altro”; e la band Karakaz con la loro travolgente versione rock di “Satisfaction” di Benny Benassi.

Cariche di tensione anche le scelte di Emma. Proseguono il proprio viaggio musicale Edo, che si è esibito con un’emozionante cover di “Flaws” dei Bastille che ha lasciato tutti a bocca aperta; la band in total white Riva con il loro pezzo originale “Ossa”; Vale LP, che ha conquistato tutti con la sua canzone ironica e irriverente “Porcella”; gIANMARIA con il suo coinvolgente brano trap “Mamma scusa”; la band Le Endrigo con una cover rock’n’roll di “Lamette” di Donatella Rettore.

Concluso quest’ultimo appuntamento con i Bootcamp, la prossima settimana – il 21 ottobre, sempre alle 21.15 su Sky e NOW – sarà la volta degli Home Visit, ultimo difficilissimo scoglio per i concorrenti prima di approdare ai Live.

VALE LP: “PORCELLA” (brano originale) https://we.tl/t-g2vdopui9e

Vale LP continua a stupire tutti sul palco di X Factor – nella seconda puntata dei Bootcamp, ieri sera su Sky e NOW e sempre disponibile on demand – dove ha portato un suo brano originale dal titolo “Porcella”, una canzone irriverente ed ironica. Emozionata, ma decisa a portare la sua musica oltre i confini del suo piccolo paese di ottomila abitanti, Vale LP ha raccolto applausi e consensi, ed Emma l’ha portata con sé agli Home Visit.

gIANMARIA: “MAMMA SCUSA” (brano originale) https://we.tl/t-6DuK7CyrYX

Aveva emozionato tutti con “Suicidi”, ieri sera è tornato sul palco di X Factor con un nuovo brano originale dal titolo “Mamma scusa” – nella seconda puntata dei Bootcamp, ieri sera su Sky e NOW e sempre disponibile on demand – dove conquista ancora una volta tutti con una coinvolgente canzone dedicata alla madre. Emma sempre più convinta del suo talento lo porta con sé agli Home Visit.

22:22: “NE AVEVO BISOGNO” (brano originale) https://we.tl/t-HvTWU34xsP

Dopo aver stregato tutti alle Audition con la sua musica futurista, 22:22 torna sul palco di X Factor – nella seconda puntata dei Bootcamp, ieri sera su Sky e NOW e sempre disponibile on demand – dove ha portato un suo nuovo brano originale dal titolo “Ne avevo bisogno”, scritto appena 5 giorni prima, con un’intensa esibizione a cappella che ha lasciato tutti sbalorditi. Per Hell Raton è un talento, ma X Factor non è il suo posto. Non passa agli Home Visit.

KARAKAZ: “SATISFACTION” (Benny Benassi) https://we.tl/t-5UovpykYtd

La rock band Karakaz torna sul palco di X Factor – nella seconda puntata dei Bootcamp, ieri sera su Sky e NOW e sempre disponibile on demand – con una nuova performance travolgente ed energica portando una versione rock della hit dance mondiale di Benny Benassi “Satisfaction”. Un’esibizione che lascia il segno e li catapulta agli Home Visit, dove dovranno convincere il loro giudice Hell Raton a dargli un biglietto per accedere ai Live.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.