System Shock: in sviluppo l’adattamento televisivo del videogioco per Binge

System Shock diventerà una serie TV

System Shock, action RPG pubblicato da Looking Glass nel 1994 diventato un vero e proprio cult nel panorama videoludico, diventerà una serie televisiva per la nuova piattaforma streaming Binge, il cui debutto è previsto per il 2022.

A produrre il progetto ci sarà Allan Ungar, il quale aveva già preso parte alla realizzazione del fan film di Uncharted con protagonista Nathan Fillion.

Questa la sinossi del videogioco originale:

Nel 2072: il protagonista impersonato dal giocatore – un hacker senza nome – cerca di accedere al complesso dati primario concernente la Cittadella, una stazione spaziale di proprietà della TriOptimum. L’hacker viene scovato dalle guardie di sicurezza TriOptimum e viene condotto da Edward Diego, CEO della TriOptimum, presso la stazione.

Edward Diego promette di rilasciare l’hacker, se riuscirà ad eseguire un’operazione segreta di hacking su SHODAN, una intelligenza artificiale che controlla la stazione, per i non meglio precisati scopi di Diego, in cambio dell’impianto chirurgico di una interfaccia neurale. Dopo che l’hacker ha operato, viene fornito dell’impianto e posto sotto sonno criogenico.

Al suo risveglio, però, la situazione è precipitata e SHODAN ha attuato un vero e proprio massacro; starà all’hacker cercare di riparare la situazione.

Fonte: Comicbook

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.