Atlantide racconta Il caso Epstein su La7

Atlantide - Il caso Epstein La7

Il caso Epstein è il racconto di una storia americana di sesso & potere che Andrea Purgatori, insieme ai giornalisti Giovanna Pancheri e Alan Friedman, racconta per Atlantide – domenica 26 settembre 2021 alle 21.15 sul La7 – mostrando le testimonianze drammatiche di decine di donne abusate quando erano minorenni dal miliardario Jeffrey Epstein e dalla sua amante e complice Ghislaine Maxwell.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Uno scandalo che ha già inguaiato o sporcato l’immagine di tanti potenti, anche solo per il fatto di avere frequentato quella coppia diabolica: dal principe Andrea agli ex presidenti Bill Clinton e Donald Trump, al fondatore dì Microsoft Bill Gates. Epstein si è suicidato in carcere due anni fa (ma molti sospettano che sia stato suicidato per evitare che aprisse bocca) mentre la Maxwell comparirà in tribunale il prossimo 29 novembre. Per salvarsi da una pesantissima condanna, trascinerà a fondo anche i suoi potenti amici?

Nel corso della serata, Purgatori presenterà e lancerà il documentario in prima tv Surviving Jeffrey Epstein, con la storia di alcune delle vittime dell’imprenditore americano, che ha usato inoltre potere e finanze per proteggere il suo comportamento predatorio.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.