Star Trek: Picard rinnovato per la terza stagione, trailer e data di uscita per la seconda stagione

Star Trek: Picard tornerà con una terza stagione

In occasione dell’evento streaming Star Trek Day, Paramount+ ha rilasciato un nuovo trailer ufficiale per la seconda stagione di Star Trek: Picard, di cui è stato confermato il debutto sulla piattaforma streaming per il mese di febbraio 2022.

E proprio durante la presentazione del trailer, Patrick Stewart ha confermato il rinnovo di Picard per una terza stagione. In Italia i nuovi episodi verranno distribuiti sempre da Amazon Prime Video, a cadenza settimanale.

Negli episodi della seconda stagione ci saranno Alison Pill nel ruolo della Dottoressa Agnes Jurati, Isa Briones sarà Dahj e Soji Asha, Evan Evagora interpreterà Elnor, Michelle Hurd nei panni di Rafaella “Raffi” Musiker, Santiago Cabrera sarà  Cristobal “Chris” Rios, Jeri Ryan interpreterà Seven of Nine, Irla Brady nel ruolo di Lairs e Brent Spiner nei panni di Data.

Ecco l’incipit della serie:

Nel 2399, vent’anni dopo La nemesi e gli avvenimenti che hanno portato al sacrificio del tenente comandante Data per salvare il capitano Picard dall’esplosione dell’astronave romulana Scimitar, tornano protagoniste le vicende dell’ormai anziano ammiraglio Jean-Luc Picard.

Picard si è dimesso da diversi anni dalla Flotta Stellare, in conseguenza al ritiro dell’aiuto della Federazione dei pianeti uniti promesso ai profughi romulani, in seguito alla distruzione del loro pianeta natale Romulus da parte della supernova di Hobus; decisione presa anche a causa dell’attacco alla colonia terrestre di Utopia Planitia, sul pianeta Marte da parte di un gruppo di androidi ribelli, avvenimento accaduto il 5 aprile 2385 che ha portato poi al bando delle forme di vita artificiale all’interno della Federazione.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.