Il meglio della settimana: scelta la protagonista di Batgirl, Amazon adatterà un romanzo di Neil Gaiman

Anansi Boys Prime Video Neil Gaiman poster

Amazon adatterà il romanzo Anansi Boys di Neil Gaiman

Amazon Studios ha annunciato oggi di aver commissionato l’adattamento televisivo del romanzo best-seller internazionale di Neil Gaiman Anansi BoysAnansi Boys sarà disponibile in esclusiva su Amazon Prime Video in più di 240 Paesi e territori nel mondo. Le riprese della mini-serie in sei episodi inizieranno in Scozia più avanti quest’anno.

Basato sull’omonimo romanzo di Gaiman, Anansi Boys segue la storia di Charlie Nancy, un giovane uomo abituato a essere messo in imbarazzo da un padre sui generis. Quando il padre muore, Charlie scopre che altri non era se non Anansi, il dio ingannatore, oltre a scoprire di avere un fratello. Ora il fratello, Spider, sta per entrare nella sua vita, deciso a renderla più interessante ma anche molto più pericolosa.

Gaiman, Sir Lenny Henry, Douglas Mackinnon, Hanelle M. Culpepper, Hilary Bevan Jones e Richard Fee sono gli executive producer. Gaiman e Henry scriveranno la serie insieme con Arvind Ethan David, Kara Smith, e Racheal Ofori. Gaiman e Mackinnon saranno anche co-showrunners. Culpepper (Star Trek: Picard, Memories of Ptolemy Grey) dirigerà l’episodio pilota. Jermain Julien (Grantchester) e Azhur Saleem (Doctor Who) saranno registi della serie. Paul Frift sarà il produttore.

Il film di Batgirl per HBO Max ha trovato la sua protagonista

Warner Bros ha trovato finalmente la protagonista per il suo film originale di Batgirl destinato alla piattaforma streamig di HBO Max.

The Hollywood Reporter svela infatti che sarà l’attrice esordiente, già apparsa in Sognando a New York – In the Heights. a ricoprire il ruolo di Barbara Gordon, la figlia del Commissario Gordon, nonché la storica spalla di Batman.

A dirigere il film di Batgirl saranno Adil El Arbi e Bilall Fallah,i quali hanno già lavorato al recente Bad Boys for Life e stanno inoltre collaborando con i Marvel Studios per la serie TV di Ms. Marvel destinata a Disney+, di cui hanno diretto il primo e ultimo episodio.

Non è ancora chiaro al momento cosa racconterà questo film in solitario su Batgirl, ma ricordiamo che la DC ha deciso di modificare il suo approccio ai live-action sfruttando la peculiarità del multiverso per raccontare storie originali non necessariamente legate tra di loro.

A scrivere la sceneggiatura in questo caso sarà Christina Hodson, che per Warner Bros e DC ha già scritto i film di Birds of Prey e The Flash.

Anna Torv si unisce al cast di The Last of Us

La serie TV di The Last of Us ha trovato finalmente anche l’attrice che dovrà interpretare il ruolo di Tess, contrabbandiera e amica di Joel.

Per la parte è stata scelta Anna Torv, già in altre produzioni televisive di alto profilo come Fringe e Mindhunter. L’attrice avrà una presenza ricorrente nel corso dei dieci episodi della prima stagione, quindi non apparirà in tutti gli episodi.

La prima stagione della serie seguirà le vicende raccontante nel primo videogioco, ma presenterà anche alcuni aspetti inediti che Naughty Dog ha tagliato durante lo sviluppo. La storia è ambientata venti anni dopo la distruzione della civiltà moderna e racconta la storia di Joel (Pedro Pascal), un trafficante che viene ingaggiato per far uscire clandestinamente la quattordicenne Ellie (Bella Ramsey) da un’area in quarantena. Quello che inizia come un piccolo lavoro si trasforma in un viaggio brutale e straziante che porterà i due a viaggiare per tutti gli Stati Uniti. Recentemente è stato confermato anche l’ingresso nel cast di Gabriel Luna nel ruolo di Tommy, il fratello minore di Joel.

Craig Mazin sarà showrunner e co-sceneggiatore insieme a Neil Druckmann, l’autore del videogioco.

Il primo trailer di Heels, la nuova serie di Stephen Amell

Starz ha rilasciato il primo trailer ufficiale di Heels, la nuova serie TV ambientata nel mondo del wrestling che vede come protagonisti Stephen Amell e Alexander Ludwig.

Lo show esordirà sulla rete il 15 agosto e nel video possiamo finalmente dare uno sguardo allo show, incentrato sul mondo del wrestling indipendente, e racconterà le vicende di una famiglia della Georgia. Due fratelli lottano per portare avanti l’eredità del padre, ed entrambi sono costretti a ricoprire i ruoli dell’eroe e il villain.

Stephen Amell, che sarà protagonista e interpreterà uno dei due fratelli, avrà il ruolo del cattivo Heel, ma nella vita reale si chiama Jack Spade ed è descritto come un lavoratore serio, un marito e un padre che cerca di sbarcare il lunario e lotta per realizzare i suoi sogni impossibili. La mente di un artista e il corpo di un guerriero che persegue l’obiettivo di trasformare la DWA in un impero, mettendo seriamente a rischio non solo il suo matrimonio, ma anche il rapporto con suo fratello Ace (Alexander Ludwig).

Il cast della serie comprende anche Mary McCormack, Alison Luff, Kelli Berglund, Chris Bauer, Robby Ramos, Allen Maldonado, Trey Tucker, Roxton Garcia, e James Harrison. Il ruolo del padre dei due fratelli è invece affidato a David James Elliott.

La serie avrà una stagione limitata da solo 8 episodi, dalla durata di 1 ora ciascuno.

HBO Max e Michael B. Jordan sviluppano una serie TV di Superman

La TV potrebbe accogliere un nuovo Superman sul piccolo schermo, parallelo a quello attualmente interpretato da Tyler Hoetchlin in Superman & Lois.

Collider riporta infatti che Michael B. Jordan e la sua casa di produzione Outlier Society sono al lavoro su una serie limitata di Superman che arriverà in esclusiva su HBO Max. La serie attualmente ha già uno sceneggiatore e sarà incentrata su Val-Zod, una versione alternativa di colore dell’Uomo D’Acciaio, con Michael B. Jordan coinvolto anche come protagonista.

Secondo il report l’attore non ha voluto avviare delle discussioni con Warner Bros, dato che la major è già al lavoro su un nuovo lungometraggio prodotto da J.J. Abrams che esplorerà una storia originale con Clark Kent di colore. Dato che i fan stanno già respingendo il progetto in questione, Jordan avrebbe deciso di mettere in cantiere una serie standalone sulla storia di Val-Zod, il secondo Superman di Terra-2.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.