Il mostro del Quadraro, su Crime+Investigation il racconto di un caso di cronaca agghiacciante

Il mostro del Quadraro Crime+investigation

Un caso che ha sconvolto un quartiere, una storia di malavita e depravazione all’ombra del Colosseo viene raccontato nello speciale in due episodi, Il mostro del Quadraro  in onda martedì 13 e mercoledì 14 luglio alle 22.55 su Crime+Investigation (Sky al canale 119).

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

È il 13 novembre del 1994 quando un ragazzo di quattordici anni, Luca Amorese, detto il “Pelè del Quadraro”, scompare. Il giovane era uscito nel pomeriggio e non aveva fatto più rientro a casa. La madre di Luca, nei giorni successivi, riceve una lettera firmata dal figlio in cui diceva: “…Sono felice e vivo con qualcuno che mi vuole davvero bene… Luca Amorese”. Un mese dopo, in una casupola in via Demetriade 10, di proprietà di Elvino Gargiulo, rigattiere, e di suo figlio, Mario Gargiulo, i carabinieri ritrovano i resti della Vespa di Luca.

Si scopre che, da qualche tempo, Luca e alcuni suoi amici frequentano la casa di Elvino e che venivano pagati dall’uomo  in cambio di prestazioni sessuali. Le indagini subiscono una svolta inaspettata in seguito alle confessioni spontanee di Mario, il quale, ammette di essere responsabile, insieme al padre, dell’omicidio di Luigina Giumento, cinquantasei anni, e della nipote di dieci anni, Valentina Paladini.

Due casi legati dalle brutalità dei Gargiulo e dalla sorte delle tre vittime, entrate e mai più uscite dai cancelli della casa di via Demetriade. Un giallo che nasconde verità atroci. Con interviste esclusive e immagini inedite si ripercorre uno dei casi più inquietanti della criminalità capitolina, un racconto che ha del raccapricciante anche per i manuali di criminologia.  

Il mostro del Quadraro è una produzione Indigo Stories per A+E Networks Italia.  Prodotto da Alessandro Lostia per Indigo Stories, ideato e scritto da Antonio Plescia e diretto da Alessandro Galluzzi, produttore esecutivo Ariens Damsi.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.