“Tocca a te!”, su RaiPlay Carlo Conti va a “caccia” di talenti

Tocca a te Carlo Conti

Un’appassionante vetrina per dimostrare il proprio talento e per esprimersi nell’ambito musicale, poetico, artistico, culinario e non solo. Da venerdì 25 giugno arriva, in esclusiva su RaiPlay, “Tocca a te!”, il nuovo show realizzato sotto l’egida di Carlo Conti che porterà il pubblico alla scoperta di oltre 200 talenti selezionati dal celebre conduttore fiorentino, fra più di 1300 candidature pervenute nei mesi scorsi.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

I candidati scelti saranno i protagonisti delle 40 puntate del programma, disponibili in boxset sulla piattaforma digitale Rai.

Ogni puntata proporrà 5 o 6 esibizioni dove ognuno di loro cercherà di incuriosire, affascinare e lasciare a bocca aperta il pubblico. Saranno loro stessi a presentarsi attraverso impaginazioni grafiche e originali narrazioni fuori campo, permettendo così allo spettatore di conoscerli meglio e apprezzare il loro contributo.

I casting per il programma si sono conclusi lo scorso 31 maggio e hanno raccolto moltissime adesioni. I video girati con lo smartphone dagli aspiranti partecipanti, che mostravano le loro abilità e la loro fantasia sono stati accuratamente selezionati dai produttori e dallo stesso Conti. I migliori saranno ora disponibili su RaiPlay, a “Tocca a te!”.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.