Glenn Close tra i protagonisti della seconda stagione di Tehran, la serie originale Apple TV+

Glenm Close sarà tra i protagonisti della seconda stagione di Tehran

Tehran, la serie di stampo spionistico prodotta da Apple per la sua piattaforma streaming, con la seconda stagione punterà su un nome eccellente nel cast dei protagonisti, ovvero quello di Glenn Close.

L’attrice plurinominata all’Oscar si è unita alla seconda stagione nel ruolo di Marjan Montazeri, una donna britannica che vive nella capitale irachena che da il titolo alla serie. Quello dell’attrice non sarà un cameo o un ruolo minore, la produzione la descrive proprio come uno dei protagonisti dei nuovi episodi.

La prima stagione è arrivata su Apple TV+ a settembre 2020 e ha immediatamente conquistato il pubblico, ma soprattutto dalla critica.

Tehran è infatti un thriller di spionaggio ideato da Moshe Zonder, Dana Eden e Maor Kohn che racconta l’incredibile storia di un’agente del Mossad e della sua missione sotto copertura a Teheran che rischia di mettere in grave pericolo lei e i suoi cari.

Tamar Rabinyan, nata in Iran ma cresciuta in Israele, è una hacker informatica che lavora per l’agenzia di intelligence israeliana, Mossad. Le viene affidata una missione del tutto nuova: sotto falsa identità dovrà tornare in Iran e manomettere la centrale nucleare Iraniana. Durante la missione però, le cose si complicano e Tamar è costretta a fuggire.

Il cast principale della serie comprende Niv Sultan, Shaun Toub e Shervin Alenabi.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.