“Il giorno e la notte”, su Rai Play il primo film girato in “smart filming” durante il lockdown

“Il giorno e la notte”, su Rai Play il primo film girato in “smart filming” durante il lockdown

17/06/2021 0 Di Giuseppe Ino

A causa di un attentato terroristico, alla popolazione viene imposto di non uscire di casa: cosa accade alle coppie se costrette dentro le pareti domestiche, senza possibilità di fuga? È il momento del confronto e della verità, senza scampo. 

“Il Giorno e la Notte” è il primo film girato quando il mondo intero era in lockdown nell’isolamento totale e tutti i set erano chiusi e sarà disponibile in esclusiva su RaiPlay dal 17 giugno. Distribuzione italiana e internazionale Fandango.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il giorno e la notte Rai Play

Diretto da Daniele Vicari e realizzato insieme agli attori Dario Aita, Elena Gigliotti, Barbara Esposito, Francesco Acquaroli, Isabella Ragonese, Matteo Martari, Milena Mancini, Vinicio Marchioni, Giordano De Plano – e i produttori Andrea Porporati e Francesca Zanza, è stato il primo esempio di smart filming, dove il regista, da casa sua ha coordinato il lavoro degli attori, a casa loro, a distanza nel rispetto delle restrizioni. Insieme hanno deciso di usare la fantasia e la tecnologia per dare spazio alla creatività, per provare a fare cinema nonostante tutto.

Il film è prodotto dalla Kon-Tiki Film,scritto da Daniele Vicari e Andrea Cedrola (autore de “La Collina” con Andrea Delogu), fotografia Gherardo Gossi, scenografia Beatrice Scarpato, costumi Francesca Vecchi e Roberta Vecchi, suono in presa diretta Alessandro Palmerini, script supervisor Maria Vittoria Abbrugiati, montaggio del suono e mix Marco Saitta, montaggio effetti sonori Francesco Albertelli, montaggio Andrea Campajola, musiche originali di Teho Teardo.