“Belle cosi”, Sabina Stilo intervista su Rai due donne coraggiose e intraprendenti

Sabina Stilo_Belle cosi_Rai due

Un racconto moderno dell’Italia al femminile, attraverso le voci e le storie di nove donne italiane brillanti e talentuose, è al centro del nuovo format originale “Belle cosi”, una produzione Anele per Rai2 in onda da lunedì 7 giugno in seconda serataSabina Stilo intervista nove protagoniste del nostro tempo, che si sono distinte ciascuna nel proprio settore – dallo sport alla politica, dall’arte alla cultura all’imprenditoria – e rappresentano l’Italia moderna, avendo superato, con coraggio e determinazione, numerose sfide e raggiunto importanti traguardi personali e professionali.

In ciascuna delle tre puntate da 50 minuti, Sabina Stilo incontra tre donne, le cui storie sono accomunate da un grande tema che fa da filo conduttore al racconto. 

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Sabina Stilo_Belle cosi_Rai due

Nella prima puntata – “Oltre le avversità” – le storie di tre donne che hanno saputo reagire alle difficoltà della vita fino a raggiungere nuovi e insperati obiettivi, diventando un simbolo soprattutto per le nuove generazioni: la Senatrice Emma Bonino, esponente di primo piano del radicalismo liberale italiano nonché figura di spicco per il femminismo italiano, che ripercorre con Sabina Stilo la sua vita “in prima linea”, dall’impegno politico e civile fino alla sua personale lotta contro il tumore; Giusy Versace, una donna che con straordinaria forza e intelligenza ha saputo rialzarsi dopo il tragico incidente che le ha cambiato per sempre la vita, ponendosi sempre nuovi importanti traguardi, che la vedono oggi campionessa paralimpica, conduttrice televisiva e parlamentare; infine, l’imprenditrice sociale palermitana Nicoletta Cosentino, che da un drammatico passato di violenze domestiche ha tratto la forza e l’ispirazione per dare vita al progetto Cuoche Combattenti, che ha come obiettivo l’emancipazione economica delle donne vittime di violenza di genere, e per il quale è stata insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana. 

Nelle successive due puntate, “Belle Così” prosegue con le storie di altre sei donne forti e coraggiose – l’imprenditrice sociale salentina Roberta Bruno, l’attrice teatrale e conduttrice radiofonica Paola Minaccioni, la prima donna Presidente dell’Unione industriali di Torino Licia Mattioli, la ginnasta Carlotta Ferlito, l’attrice e cantautrice Margherita Vicario e la rapper Chadia Rodriguez – per un racconto itinerante che, oltre alle interviste di Sabina Stilo nei luoghi cari alle protagoniste, si arricchisce di immagini e filmati di repertorio, animazioni, testimonianze di amici, colleghi e parenti e contributi video con i pensieri di tante bambine e ragazze chiamate a raccontare la loro idea di donna e di futuro nel linguaggio del self-tape. 

BELLE COSÌ” è una produzione Anele.  Un programma in 3 puntate da 50 minuti ciascuna, prodotto da Gloria Giorgianni, scritto da Fabrizio Marini ed Elena Giogli, per la regia di Maria Tilli

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.