Il meglio della settimana: il primo teaser di Gossip Girl, Amazon compra MGM

Amazon compra ufficialmente la MGM

Amazon ha messo a segno il colpaccio acquistando la MGM (Metro Goldwyn Mayer) per un valore di 8.45 miliardi di dollari. La casa di produzione andrà ad affiancarsi ad Amazon Studios, la quale ha già chiarito che preserverà l’eredità dello studio portando l’intero catalogo sulla piattaforma di Prime Video.

Dal 1924 ad oggi, la MGM ha dato i natali a oltre quattromila film e 17mila episodi di serie tv, quanto basta per ingigantire una piattaforma di contenuti streaming come Prime Video.

Mike Hopkins, senior VP di Prime Video e Amazon Studios, ha dichiarato:

Il valore economico reale di quest’accordo è l’enorme tesoro di proprietà intellettuali nel catalogo che intendiamo reinventare e sviluppare insieme al talentuoso team della MGM, È davvero entusiasmante e ci dà tante opportunità per raccontare storie di qualità.

Dal punto di vista delle proprietà intellettuali, Amazon entrerà in possesso di franchise piuttosto importanti come 007, Poltergeist, Robocop, Rocky (e lo spin-off Creed), Tomb Raider, e La Pantera Rosa. Dal punto di vista televisivo invece troviamo serie come The Handmaid’s Tale e Vikings.

Tanti nuovi ingressi eccellenti nell’adattamento di The Sandman per Netflix

Neil Gaiman ha annunciato l’ingresso di altri attori nel cast dell’adattamento televisivo di The Sandman per la piattaforma streaming di Netflix.

Parliamo di ingressi veramente eccellenti provenienti dal panorama televisivo che possono contare sulla presenza di Jenna Coleman, David Thewlis, e Patton Oswalt.

Ma andiamo con ordine per scoprire i ruoli che interpreteranno i nuovi ingressi nel cast:

  • Kirby Howell-Baptiste sarà la Morte, la sorella più saggia, gentile e sensibile di Morfeo.
  • Mason Alexander Park interpreterà Desiderio, e rappresenta tutto quello che si desidera essere, oltre a rappresentare un problema per il protagonista stesso.
  • Donna Preston interpreterà Disperazione, sorella gemella di Desiderio.
  • Jenna Coleman interpreterà Johanna Constantine, la bis-bis-bisnonna di John Constantine. Nell’opera originale il personaggio aveva un ruolo centrale, e in questa nuova versione Gaiman ha contestualizzato nell’era moderna il personaggio con degli script che egli definisce “più brillanti e divertenti”.
  • Niamh Walsh e Joely Richardson interpreteranno Ethle Cripps, l’amore di Roderick Burgess e la madre di John Dee.
  • David Thewlis interpreterà il ruolo di John Dee, il figlio di Ethel folle e pericoloso, alla ricerca della Verità che potrebbe distruggere il mondo.
  • Kyo Ra vestirà i panni di Rose Walker, una giovane donna alla disperata ricerca del fratello scomparso che si ritrova inaspettatamente ad avere una famiglia e che ha un legame con Morfeo.
  • Razane Jammal sarà Lyta Hall, l’amica di Rose, una giovane vedova in lutto per la morte del marito Hector, che ha iniziato ad apparire nei sogni di Lyta. La donna non sa inoltre che stanno accadendo strane cose.
  • Sandra James Young ha la parte di Unity Kinkaid, un’ereditiera e misteriosa benefattrice di Rose. Il personaggio ha trascorso un secolo dormendo e ora è sveglia e vuole recuperare il tempo perduto nella sua vita.
  • Stephen Fry interpreterà Gilbert, incaricato di progettere Rose Walker.
  • Patton Oswalt presterà la propria voce a Matthew, il fidato emissario di Morfeo

Annunciato il cast completo del reboot di 4400

The CW ha annunciato ufficialmente il cast completo del reboot televisivo di 4400, che debutterà durante la prossima stagione televisiva.

In questa nuova rivisitazione dello show originale di USA Network andato in onda nel 2004, 4400 persone emarginate che sono scomparse senza lasciare traccia negli ultimi cento anni tornano tutte nello stesso momento, senza mostrare alcun segno di invecchiamento e senza alcun ricordo di quello che gli è accaduto. Mentre il governo si affretta ad analizzare la potenziale minaccia e a tenere segreta la storia, i 4400 stessi devono fare i conti con il fatto che sono stati restituiti, ma anche cambiati, e con la crescente probabilità che siano stati tutti riportati indietro per un motivo specifico.

Il cast completo della serie potrà contare sulla presenza di Joseph David-Jones, Khailah Johnson, Thompson, Cory Jeacoma, Ireon Roach, Derrick A. King e Autumn Best.

TL Thompson interpreterà il ruolo del dottor Andre, transgender e medico proveniente dalla Harlem negli anni ’20. Sfrutterà le sue abilità per aiutare a trattare i 4400, ma al contempo cerca di adattarsi anche al 2021.

Cory Jeacoma avrà il ruolo di Logan, un marito amorevole e solidale che dovrà fare i conti con il ritorno della moglie Shanice, scomparsa improvvisamente nel 2005.

Ireon Roach sarà Keisha, un ufficiale per la libertà vigilata che dovrà lavorare per il governo al caso dei 4400.

Derrick A. King ricoprirà il ruolo di Johnson, cresciuto in una famiglia ecclesiastica potente e benestante e scomparso negli anni ’90. Quando tornerà nel 2021 si ritroverà a ricoprire il ruolo di un leader naturale per i 4400.

Autumn Best interpreterà Mildred, un’adolescente intelligente e attenta cresciuta negli anni ’70, ma che suo malgrado si ritroverà nella Detroit del 2021.

Il primo teaser del reboot di Gossip Girl

Il reboot di Gossip Girl esordirà ufficialmente giovedì 8 luglio sulla piattaforma streaming di HBO Max e per fomentare l’attesa è stato rilasciato un primo teaser trailer che ci permette di ascoltare nuovamente la voce di Kristen Bell, che riprenderà il suo ruolo originale.

Il teaser ci presenta in maniera generale quelli che saranno i vari protagonisti della serie e i rapporti che li legano.

Il cast comprende Jordan Alexander, Whitney Peak. Thomas Doherty. Evan Mock, Eli Brown, Tavi Gevinson, Emily Alyn Lind, Zion Moreno e Savannah Smith.

Questa nuova versione della serie per la nuova piattaforma streaming di Warner Media nasce come un retelling moderno che mostrerà l’evoluzione dei social media e la loro influenza, e sarà ambientato otto anni dopo la storia della serie originale, con un nuovo gruppo di ragazze come protagoniste.

Per il progetto torneranno nuovamente i produttori esecutivi, nonché i creatori originali, Josh Schwartz w Stephanie Savage. Joshua Safran, produttore esecutivo della serie originale, tornerà a ricoprire quel ruolo, ma servirà anche da sceneggiatore.

Il servizio al momento ha ordinato una prima stagione, descritta come un lungo film da dieci episodi da 1 ora ciascuno

Teaser e data di uscita per la stagione finale de La Casa di Carta

Netflix ha rilasciato il primo teaser trailer per la stagione finale de La Casa di Carta, che si concluderà quest’anno attraverso la pubblicazione degli episodi in due parti.

Il primo blocco arriverà il 3 settembre con i primi cinque episodi, mentre la seconda metà sarà disponibile dal 3 dicembre sempre su Netflix. L’uscita di entrambi i blocchi sarà a livello globale, in tutti i paesi in cui è attiva la piattaforma streaming.

Ecco la sinossi della stagione finale:

La banda è rinchiusa nella Banca di Spagna da oltre 100 ore. Sono riusciti a salvare Lisbona, ma il momento più buio arriva dopo aver perso uno dei loro. Il professore è stato catturato da Sierra e, per la prima volta, non ha un piano di fuga. Proprio quando sembra che niente possa andare peggio, entra in scena un nemico molto più potente di tutti quelli affrontati finora: l’esercito. La fine del più grande colpo della storia si avvicina e quella che era iniziata come una rapina si trasformerà in una guerra.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.