Grillo-gate e piano pandemico a Non é l’Arena su La7

Nuovo appuntamento domani, domenica 16 maggio, con “Non è l’Arena” il programma di Massimo Giletti in onda in diretta alle 20.30 su La7.

Sebastiano Ardita, magistrato e consigliere del Csm, in un’intervista esclusiva a Massimo Giletti racconterà la sua verità sulla vicenda che lo vede coinvolto dei verbali segreti di Piero Amara riguardati una presunta loggia massonica “Ungheria”.

A distanza di un anno dalla pubblicazione del dossier dell’ex funzionario dell’Oms di Venezia Francesco Zambon, che doveva rappresentare la prima risposta dell’Italia alla pandemia e che fu fatto sparire nel giro di 24 ore, la domanda che ci facciamo è sempre la stessa: chi ha deciso di farlo sparire e perché?

Intanto il direttore vicario dell’Oms Ranieri Guerra, in questi giorni, ha depositato in Procura a Bergamo una memoria difensiva per replicare alle accuse rivoltegli.Di tutto questo se ne parlerà con Francesco Zambon, per la prima volta in studio a “Non è l’Arena”, Pierpaolo Sileri, Sandra Amurri, Galeazzo Bignami e Gessica Costanzo.

Tra i temi centrali della puntata il caso Grillo e come gli adolescenti di oggi vivono la loro sessualità. Nuovi elementi poi emergono dai verbali con le deposizioni rese da Ciro Grillo e dai suoi amici Lauria, Corsiglia e Capitta ai magistrati di Tempio Pausania. In studio Vittorio Sgarbi, Luca Telese, Andrea Catizone e Stefania Andreoli.

Continua la nostra inchiesta sulla malasanità calabrese e sul dissesto finanziario delle Aziende sanitarie locali.

Questa volta le telecamere di “Non è l’Arena” ci racconteranno del buco di bilancio dell’Asp di Reggio Calabria e ancora volta ci domandiamo: com’è stato possibile?

Per il dibattito in studio Nicola Morra, Alessandro Cecchi Paone, Massimo Scura e Lino Polimeni.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.