Una semplice domanda, Alessandro Cattelan arriva su Netflix e Rai Uno?

Una semplice domanda Cattelan su Netflix

Comincia lentamente a delinearsi il futuro di Alessandro Cattelan in tv dopo l’addio a Sky e a X-Factor: da tempo infatti sembra confermato il suo arrivo sulla Rai, dapprima con una breve apparizione su Rai Play quindi sarebbe previsto da settembre in prima serata su Rai Uno con lo show, pare in due sole puntate, Da Grande. Ma già qualcuno si chiede se le due cosa possano effettivamente coesistere ma forse si, forse Cattelan non é legato alla Rai da alcun contratto di esclusiva, a me fa pensare molto ai tempi in cui Simona Ventura si muoveva un pò cosi.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Una semplice domanda Cattelan su Netflix

Una semplice domanda, questo il titolo dello show in 8 puntate di Alessandro Cattelan preceduto da una furbissima campagna marketing social di Netflix che ha spinto gli utenti a seguire una diretta in cui lentamente si materializzava l’immagine del programma e di Cattelan su un cartellone pubblicitario gigante.

Non si conosce ancora una data precisa di arrivo sulla piattaforma streaming, si parla di fine 2021 ed é una sorta di docu-show, in cui Cattelan proverà a rispondere ad una “semplice domanda”: come si fa a essere felici? Una domanda nata dalla figlia del conduttore ma anche autore del programma cosi come accadeva anche su Sky Uno, scopo del programma sarà cercare questa sorta di elisir di felicità.

Cattelan girerà per l’Italia ma anche all’estero, intervistando e condividendo esperienze uniche con personaggi in grado di aiutarlo in questa missione. Un tema diverso per ogni puntata. Interviste, esperienze e riflessioni tenute insieme da un linguaggio visivo che spazia nei generi, dando un carattere identificativo ai diversi approcci narrativi, con uno stile omogeneo e unico. Un talk show itinerante quindi.

Qualcuno si sta chiedendo ma allora Rai Uno? Da settembre Cattelan, salvo altri imprevisti, dovrebbe approdare nella prima serata di Rai Uno con due puntate di un nuovo show dal titolo Da Grande.

Da grande sarà un varietà dedicato agli over 40, in cui interverranno artisti e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Lo show sarà realizzato da Fremantle, che Cattelan conosce molto bene avendo collaborato per tanti anni con la società per la produzione di X Factor.

I sogni, le aspettative, i traguardi che si avevano a vent’anni messi di fronte alla realtà di uomini e donne arrivati ai quarant’anni e magari anche poco oltre. Il tutto ovviamente reso nella maniera più leggera possibile come una prima serata di intrattenimento e adatta al pubblico tipico di Rai Uno e magari non solo.

I due progetti alla fine, almeno sulla carta, risultano diametralmente opposti e cercano di coinvolgere due tipologie di pubblico altrettanto opposti: difficilmente il tipico pubblico di Rai Uno é lo stesso che guarda Netflix e viceversa, quello che può sembrare un grande azzardo sono in realtà cose differenti e opposte che forse solo uno come Cattelan oggi può permettersi.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.