Seth Rogen non lavorerà più con James Franco dopo le accuse di molestie sessuali

Seth Rogen non ha intenzione di lavorare ancora con James Franco

A quanto pare il cinema e la TV dovranno fare a meno in futuro della coppia comica composta da Seth Rogen e James Franco, storici collaboratori a cui si devono commedie politicamente scorrette e largamente apprezzate da critica e pubblico, ome Strafumati o il tanto discusso The Interview.

Tuttavia, come molti avranno sicuramente notato, negli ultimi tempi la figura di James Franco sembra decisamente sparita dalle scene a seguito delle accuse di molestie sessuali ricadute sulla star. Durante la promozione del suo nuovo libro di memorie al The Times, è stato proprio Seth Rogen in persona ad aver dichiarato di non essere più interessato a collaborare con Franco proprio a causa delle accuse che lo hanno coinvolto negli ultimi tempi.

Quello che posso dire è che disprezzo gli abusi e le molestie e non vorrei mai coprire o occultare le azioni di qualcuno che le fa o mettere consapevolmente qualcuno in una situazione in cui si può trovare alle prese con qualcuno che è solito farle.

James Franco è stato accusato di molestie sessuali nel 2018, da ben cinque donne diverse durante la cerimonia dei Golden Globe, dove l’attore vince il premio come Miglior Attore in una commedia o musical per The Disaster Artist.

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.