Millarworld: tutti i prossimi progetti in arrivo su Netflix basati sulle opere di Mark Millar

L’universo fumettistico di Mark Millar si prepara ad espandere su Netflix

Nella giornata di ieri ha fatto capolino su Netflix la prima stagione di Jupiter’s Legacy, adattamento televisivo in otto episodi dell’omonimo fumetto di Mark Millar.

E proprio in occasione di questo rilascio, Millar ha pubblicato un lungo post sul blog ufficiale di Netflix per confermare l’arrivo di nuovi progetti legati al suo Millarworld, venduto proprio alla piattaforma streaming nel 2017. Il colosso dello streaming, in accordo con lo stesso Millar, ha dei piani a lungo tempo dal punto di vista dello sfruttamento delle licenze  e Jupiter’s Legacy sarà solo l’inizio di una serie di franchise dal potenziale successo-

Ma proprio in merito a Jupiter’s Legacy:

Dopo un decennio trascorso a scrivere fumetti, sapevo che volevo mettermi alla prova da solo e raccontare una storia di supereroi diversa dal solito. Quando ho iniziato a lavorare a Jupiter’s Legacy, io e mia moglie avevamo appena avuto il nostro secondo figlio e all’improvviso ho iniziato a provare un maggiore interesse per le storie che parlano di famiglia. Non sono state scritte molte storie di supereroi con figli, quindi ho pensato: “Cosa succederebbe se un tipo tosto come Superman sposasse una donna straordinaria come Wonder Woman e i due avessero dei figli?”. È una dinamica affascinante e risulterebbe particolarmente arduo per i figli essere all’altezza delle aspettative e della leggendaria reputazione dei genitori. 

Mi sono sentito ispirato e nei primi due mesi ho iniziato ad abbozzare scene e prendere appunti su vari Post-it, creando un intero universo fatto di personaggi e delle loro relazioni. Il mio ufficio sembrava una scena di Zodiac, con diagrammi sparsi ovunque e frecce che puntavano a personaggi che forse sarebbero apparsi solo brevemente. Ho sviluppato 30 anni di antefatti con una quantità di dettagli superiori anche a quelli che conosco del passato di alcuni dei miei migliori amici. 

Quando io e mia moglie Lucy abbiamo venduto Millarworld a Netflix nel 2017, la nostra priorità era Jupiter’s Legacy. Ci piaceva l’idea di un film, ma Netflix ci ha offerto la possibilità di realizzare un adattamento completo e approfondito che avrebbe potuto includere tutte le note scarabocchiate e gli appunti sui Post-it senza bisogno di riassumerli in un film in tre atti.

Anche se ho visto tutte le scene girate, non mi sono mai stancato di guardare i risultati incredibili del lavoro del cast e della troupe. Spero che questa serie ti piacerà tanto quanto piace a me.

Tra i prossimi progetti abbiamo la conferma dell’adattamento televisivo di The Magic Order,, inizialmente previsto per  quest’anno, ma  posticipato a causa della pandemia. Tuttavia Millar spiega che questo ritardo ha permesso di rivedere diverse sfumature creative alla base del progetto.

Seguirà poi una nuova serie TV, ancora senza titolo, composta da sei episodi e ambientata nel mondo dello spionaggio, descritta come un progetto nettamente differente rispetto al ben più noto Kingsman. Confermato anche lo sviluppo di American Jesus, adattamento dell’omonimo romanzo scritto da Millar e illustrato da Peter Gross che racconta la storia di un giovane che scoprirà essere la reincarnazione di Gesù cristo. Il progetto sarà sviluppato da Everardo Gout (Marvel’s Luke Cage, Sacred Lies) e Leopoldo Gout (Molly’s Game, Instinct).

Studio Bones sta lavorando infine alla serie animata di Super ladri, composta da 13 episodi che racconteranno le storie di otto villain, con un debutto previsto per quest’anno su Netflix.

Sul fronte dei film la sceneggiatura di Reborn è in lavorazione nelle mani di Bek Smith, che ha partecipato all’apposito programma di Marvel. La regia è affidata a Chris McKay (Lego Batman – Il film) e Sandra Bullock ne sarà la produttrice assieme a Vertigo Entertainment. Continua anche la produzione dei film Empress, Huck e Sharkey The Bounty Hunter che si trovano in varie fasi di sviluppo. Al catalogo abbiamo aggiunto anche Prodigy con una sceneggiatura fenomenale scritta da Matthew e Ryan Firpo (Gli Eterni di Marvel).

Fonte

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.