Un posto al sole, i cantieri chiuderanno?

Abbate ha vinto?

Nella puntata di Un posto al sole del 6 maggio: Roberto proverà a portare avanti un piano estremo per ridurre i danni derivanti dalla situazione di crisi dei Cantieri ma alla fine finisce per cedere e vendere i terreni ad Abbate. La probabile fine dei Cantieri, che portano il nome della sua famiglia, colpirà anche Alberto e avrà delle ripercussioni imprevedibili su di lui. Silvia riceverà un caloroso bentornato da un nuovo cliente abituale del Vulcano, mentre Michele dovrà reagire a un’inattesa e brutta notizia.

Per recuperare la puntata in streaming Rai Play cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Abbate ha vinto?

Un posto al sole. Anticipazioni doppia puntata venerdi 7 maggio 2021 alle 20.20

Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) tenta di attuare un piano estremo per limitare i danni ai Cantieri. Quello che sta accadendo nell’azienda guidata da Ferri colpisce molto anche Alberto (Maurizio Aiello), che imprevedibilmente si sentirà molto coinvolto visto che i cantieri portano il nome della sua famiglia. Silvia (Luisa Amatucci) riceve un gradito bentornato da Giancarlo Todisco (Alessandro D’Ambrosi), intanto Michele (Alberto Rossi) dovrà affrontare una notizia brutta quanto inaspettata…

Ferri continua a mettere in campo le sue contromosse per arginare i danni ai Cantieri, ma Franco (Peppe Zarbo) non sopporta l’idea che siano gli operai a fare le spese di quanto successo. Per Alberto Palladini le cose ora sembrano mettersi davvero male, anche sul lavoro. Guido (Germano Bellavia), infine, prende un’iniziativa personale, mosso dalla stanchezza di dover sopportare i lamenti continui di Cerruti (Cosimo Alberti).

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.