Warrior tornerà con una terza stagione, ma su HBO Max

Warrior diventa una serie originale HBO Max

La serie TV di Warrior proseguirà con una terza stagione, ma non andrà più in onda su Cinemax, bensì è passata sotto il controllo di HBO Max, che la produrrà e la trasmetterà sulla piattaforma streaming. Questo spostamento nasce alla luce dei cambiamenti alla programmazione compiuti da Cinemax, che cessato la realizzazione dei contenuti originali.

Casey Bloys, responsabile dei contenuti di HBO e HBO Max,ha rilasciato una dichiarazione:

Warrior ha introdotto gli spettatori in un mondo particolare dal passato, eseguito con un’azione dinamica e una narrazione rilevante, con un cast brillante guidato da Andrew Joji. Non vediamo l’ora di vedere cosa proporranno i produttori esecutivi Jonathan Tropper, Justin Lin e Shannon Lee nel prossimo capitolo di questa serie su HBO Max.

Ideata da Jonathan Tropper e Justin Lin, la serie TV di Warrior si basa su una serie di scritti appartenuti al compianto Bruce Lee e racconta le guerre Tong avvenute alla fine del 1870 a San Francisco, dal punto di vista di Ah Sahm, un prodigio del kung fu emigrato in California dalla Cina in cerca di sua sorella.

Cinemax è un’emittente televisiva via cavo statunitense di proprietà della WarnerMedia, nonché canale “fratello” di HBO.

Lanciato dalla Home Box Office Inc nel 1980 come risposta al canale fratello di Showtime The Movie Channel, la programmazione si è presto contraddistinta con un target prevalentemente maschile, composta prevalentemente da film classici, d’azione, horror e softcore, questi ultimi trasmessi anche di giorno.

Le suniche serie originali prodotte dalla rete sono state Strike Back (2011-2015), The Knick (2014-2015) e Banshee – La città del male (Banshee) (2013-2016), Outcast (2016-2018), Quarry (2016) e Warrior (2019).

Fonte: TVLine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.