Un passo dal cielo 6 - I guardiani Rai Uno

Un passo dal cielo 6 – I guardiani: il ritorno di Daniele Liotti tra nostalgia e lupi

Daniele Liotti sta per tornare nella prima serata di Rai Uno, per la precisione da giovedi 1° aprile 2021 nella sesta stagione di Un passo dal cielo – I guardiani. Liotti torna quindi nei panni di Francesco Neri con una nuova suggestiva location, nuovi personaggi, un lutto doloroso e…i lupi.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

A fare da sfondo ai nuovi episodi di Un passo dal cielo – I guardiani ci saranno le stupende Dolomiti, Daniele Liotti e il suo personaggio lasciano la Forestale e va a vivere in un rifugio di alta montagna sulle Cinque Torri, un complesso montuoso sulle Dolomiti.

Nella vita del protagonista della serie, Francesco Neri, c’é stato un doloroso lutto: la perdita della sua compagna Emma che continuerà però a rivivere nei suoi ricordi ma per lui si apre un nuovo percorso fatto di nuove conoscenze, un nuovo lavoro anche alle prese con alcuni misteri da risolvere e immancabilmente nuove conoscenze femminili come Dafne, una donna ritrovata ferita e Manuela, la sorella del commissario Vincenzo Nappi.

Neri collaborerà da esterno con Nappi in casi di cui la polizia locale potrà aver bisogno con immancabili scontri e incomprensioni.

Un passo dal cielo 6 - I guardiani Rai Uno

Un passo dal cielo – I guardiani. I paesaggi

La sesta stagione di Un passo dal cielo cambia location. Le vicende dell’ex Forestale Francesco Neri si spostano sulle Dolomiti, in primo piano il complesso delle Cinque torri, il lago di Misurina che ha come sfondo le Tre Cime di Lavaredo, San Vito di Cadore con il lago di Mosigo, Borca di Cadore e qualche scorcio di Cortina D’Ampezzo.

Un passo dal cielo – I guardiani. La trama

Dopo la tragica morte di Emma, per Francesco Neri é il momento della svolta, del cambiamento, quindi lui lascia la Forestale e si occuperà di un gruppo di lupi da portare in Slovenia. I suoi piani però vengono stravolti quando scopre che un’azienda locale vuole estrarre nichel dai boschi dove lui vive.

Nei pressi della miniera trova una donna in fin di vita, Dafne e tra gli alberi ritrova una bambina e sul caso iniziano subito ad indagare il commissario Nappi e la polizia. Proprio Nappi oltre al lavoro avrà a che fare con l’amore di Elda e l’attrazione per Carolina che si spaccia per consulente ecologica e dovrà gestire anche sua sorella Manuela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.