Infinity chiude ed entra in Mediaset Play

Mediaset Play a breve diventa Mediaset Play Infinity, con la piattaforma streaming che viene quindi assorbita e rimarrà sempre a pagamento, inoltre sempre in Mediaset Play arriveranno molti altri contenuti originali ed esclusivi a pagamento come ad esempio la Champions League ma anche programmi del glorioso passato di Mediaset.

La piattaforma Infinity rimarrà quindi come un canale a parte sempre in modalità pay.

Anche la piattaforma streaming Infinity, lanciata da Mediaset nel 2013 chiude per essere assorbita all’interno di Mediaset Play, continuano quindi le operazioni di ripulitura dei tanti rami secchi dell’ex azienda del Biscione che dopo aver chiuso la piattaforma pay Mediaset Premium, passando tutto su Sky chiude anche Infinity.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Infinity su Mediaset Play

Da utente e spettatore la piattaforma Infinity non ha mai avuto una grande attrattiva: molti titoli erano già presenti anche sui canali Mediaset Premium e da qualche anno ormai solo su Sky sia su satellite che digitale terrestre, inoltre in questi anni Mediaset ha perso tutti i diritti delle major cinematografiche, manca all’appello solo Warner che si spegne definitivamente da gennaio 2021.

Quindi anche i titoli in esclusiva di Warner passano a Sky e il rischio che quindi chiudano anche in canali Premium Cinema, già ridotti da alcuni mesi, é molto alto.

Mediaset quindi con questa mossa si libera di rami secchi e forse troppo costosi a fronte di un ritorno economico poco appetibile e punta sempre di più a potenziare Mediaset Play, la propria piattaforma streaming e on demand che con Infinity lancia i channels proprio come di recente accaduto a Amazon Prime Video.

Infinity su Mediaset Play

Nel prossimo futuro quindi su Mediaset Play oltre alla libreria di contenuti di Infinity, sempre a pagamento, quindi va fatto sempre un abbonamento a parte, arriveranno altri canali esterni probabilmente a pagamento.

Per coloro che sono abbonati Sky Q quindi anche Infinity, tramite Mediaset Play, una delle app ospitate sulla piattaforma di Sky saranno disponibili ma sempre tramite un abbonamento sottoscritto a parte.

Al momento però Infinity non sembra ancora attivo su Mediaset Play, il passaggio dovrebbe essere graduale per chi é già abbonato alla piattaforma che verrà informato su come e quando il passaggio definitivo avverrà, presumibilmente anche questo da gennaio 2021.

Per maggiori informazioni si possono trovare su https://infinitytvsempredipiu.it e https://help.infinitytv.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.