Muppet Show arriva su Disney+, ma con alcune modifiche

Muppet Show arriva finalmente su Disney+, ma non senza modifiche

Muppet Show, lo storico programma ideato da Jim Henson, è tornato su Disney+ a partire dalla scorsa settimana, ma non senza alcune modifiche.

Sui 120 episodi originali, a mancare all’appello sono due episodi della quinta stagione che vedevano Brooke Shields e Chris Langham nel ruolo di guest star.

A quanto pare gli episodi con Langham sarebbero stati rimossi a causa della sua condanna per possesso di materiale pedopornografia risalente al 2007.

Uno degli episodi della seconda stagione, con ospite Don Knotts, è stato invece modificato dal punto di vista musicale a causa della scadenza dei diritti.

Inoltre, Disney+ ha aggiunto un disclaimer iniziale per avvisare gli spettatori prima della visione:

Questo programma include rappresentazioni negative e/o trattamenti errati nei confronti di persone o culture. Questi stereotipi e comportamenti erano sbagliati allora e lo sono oggi. La rimozione di questo contenuto negherebbe l’esistenza di questi pregiudizi e il loro impatto dannoso sulla società. Scegliamo invece di trarne insegnamento per stimolare il dialogo e creare insieme un futuro più inclusivo.

Disney si impegna a creare storie con temi ispiratori e aspirazionali che riflettano la ricca diversità dell’esperienza umana in tutto il mondo.

Gli episodi del Muppet Show sono disponibili solo in lingua inglese, con sottotitoli in lingua italiana.

Fonte: The Wrap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.