Guida Tv 1° febbraio: Il commissario Ricciardi, Presadiretta

Ecco gli appuntamenti in prima serata per lunedi 1° febbraio 2021: voi cosa guarderete? Secondo voi chi si aggiudicherà la gara #AscoltiTv? Fatecelo sapere che commenteremo insieme a voi dalle 10 su Radiostonata.com con #AscoltiTv by Radiosoap

Ogni giorno commentiamo in diretta su Radiostonata.com gli #Ascoltitv dalle 10 alle 11 commentando i commenti Twitter. Cliccando qui potete recuperare i podcast.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il commissario Ricciardi Rai Uno

Rai1, ore 21.40: Il Commissario Ricciardi – 1^Tv

Fiction di Alessandro D’Alatri del 2020, con Lino Guanciale, Antonio Milo, Enrico Ianniello, Serena Iansiti. Prodotta in Italia. 

La condanna del sangue: Che succede a giocare con le illusioni, a cancellare i sogni? Carmela Calise, cartomante-usuraia, inventa il futuro e lo sbriciola tra le dita. Mentre la città di Napoli si apre alla primavera, nel solito trionfo di profumi e canzoni, il più tenero degli amori diventa la peggiore delle condanne e spegne nel sangue anche il ricordo di un’antica passione. E proprio l’indagine sulla morte della cartomante porta al primo incontro tra Ricciardi ed Enrica.

Rai2, ore 21.20: N.C.I.S. – Replica

16×21 – Giustizia o vendetta: Viene riaperto dall’N.C.I.S. un vecchio caso irrisolto risalente al 1989. Alcuni bambini furono avvelenati da dei gelati e uno di loro morì.

16×22 – Vendetta o giustizia: Il giudice Deakin e altri quattro giudici sono stati, negli anni, i mandanti di sei omicidi. Hanno condannato a morte uomini che, pur colpevoli, erano riusciti a tornare in libertà eludendo la legge con dei cavilli legali.

Presadiretta Rai tre

Rai3, ore 21.20: PresaDiretta – Nuova Stagione

Su Rai3 prende il via un nuovo ciclo di PresaDiretta, con otto appuntamenti in prima serata dedicati alle grandi emergenze di questo periodo: la pandemia da Covid-19, la crisi economica, l’emergenza sociale e quella ambientale. Questa sera il programma curato e condotto da Riccardo Iacona propone una puntata dal titolo C’era una volta la sanità pubblica. Sarà un viaggio in Lombardia e in Calabria per capire perché la seconda ondata di Covid ha colpito più della prima. Cos’è che non ha funzionato? Come a marzo dello scorso anno, anche in questi ultimi mesi abbiamo visto i Pronto Soccorso e gli ospedali presi d’assalto, i medici e gli infermieri costretti a lavorare sotto organico, i contagi e le morti in costante aumento. Abbiamo visto un modello sanitario inciampare negli stessi errori della prima ondata della pandemia. Abbiamo continuato a trascurare l’importanza della medicina del territorio.  Si poteva evitare questo secondo disastro?

Canale5, ore 21.45: Grande Fratello Vip

Nuovo appuntamento con il Grande Fratello Vip e Alfonso Signorini. Al suo fianco la coppia di opinionisti formata da Antonella Elia e Pupo. In programma come di consueto approfondimenti su quanto accaduto negli ultimi giorni nella casa più spiata d’Italia e numerose sorprese per gli inquilini vip. La finale si avvicina sempre di più e le dinamiche di gioco si fanno sempre più argute e sottili. Sono stati incoronati i primi due finalisti (Dayane Mello e Pierapaolo Pretelli) e ora al televoto sono finite quattro donne: Carlotta, Giulia, Maria Teresa e Samantha. Chi si salverà?

Italia1, ore 21.20: The Transporter

Film di Corey Yuen, Louis Leterrier del 2002, con Jason Statham, Qi Shu, Matt Schulze, François Berléand. Prodotto in Francia/Usa. 

Frank Martin, un ex agente delle forze speciali, vive un’esistenza tranquilla sulla costa francese. Di tanto in tanto deve compiere una missione in qualità di “trasportatore” mercenario. In queste occasioni deve trasferire carichi sia umani sia di merci, ma non fa mai domande. Un giorno viola le rigide regole che si è imposto perché nel pacco che deve trasportare c’è una donna.

Rete4, ore 21.30: Quarta Repubblica

Il leader della Lega Matteo Salvini sarà ospite di Nicola Porro a Quarta Repubblica per un’analisi delle consultazioni che il Presidente della Camera Roberto Fico sta svolgendo a Montecitorio per sondare la possibilità di un nuovo Governo, frutto di un’intesa tra le forze dell’ex maggioranza. Nel corso della serata, ampio spazio sarà quindi dedicato all’incertezza sulla formazione dell’esecutivo con il punto di vista dello scrittore Marcello Veneziani e con un servizio su chi – dal Vaticano agli altri funzionari dello Stato – sostiene la riconferma di Giuseppe Conte come Presidente del Consiglio. Oltre ai temi politici, un focus sull’emergenza dovuta ai ritardi nelle consegne dei vaccini anti-Covid e un’inchiesta sull’uso degli anticorpi monoclonali nella cura dei malati. Inoltre, la trasmissione torna ad occuparsi dei rapporti tra politica e magistratura, con un’analisi di Vittorio Sgarbi e la testimonianza dell’ex Presidente dell’Anm Luca Palamara. Il “faccia a faccia” di questa settimana sarà tra Nicola Porro e il nuovo CEO della Formula 1 Stefano Domenicali. Tra gli ospiti della puntata: il deputato Andrea Mandelli (FI), il Professor Matteo Bassetti, Direttore della clinica Malattie Infettive del San Martino di Genova, l’ex Direttore Operativo dell’Ema Guido Rasi, Luca Ricolfi, Alfonso Celotto, suor Anna Monia Alfieri, Alessandro Sallusti, Claudio Cerasa, Daniele Capezzone e le incursioni di Gene Gnocchi.

La7, ore 21.15: Agorà

Film di Alejandro Amenábar del 2009, con Rachel Weisz, Max Minghella. Prodotto in Usa/Spagna. 

Nel corso del IV secolo D.C. violenti scontri religiosi infuocarono le strade di Alessandria riversandosi anche all’interno della leggendaria biblioteca. Intrappolata all’interno dei suoi muri la brillante astronoma Hypatia, aiutata da un piccolo gruppo di fedeli discepoli, lotta per salvare il patrimonio culturale del mondo antico. Intanto due discepoli combattono per il suo amore.

TV8, ore 21.30: Alessandro Borghese – 4 Ristoranti

Emmanuele, Rosalba, Andrea e Umberto hanno studiato come mettere in un sacchetto la loro idea di cucina. Chi otterrà il titolo di miglior ristorante con delivery di Milano?

Nove: ore 21.35: Rocky

Film di John G. Avildsen del 1976, con Sylvester Stallone, Talia Shire. Prodotto in Usa. 

Rocky Balboa è un pugile di mezza tacca, che tira a campare nei bassifondi di Philadelphia, tra incontri di poco conto e il suo lavoro di esattore di crediti per uno strozzino. Rocky ama, riamato, la giovane Adriana e questo, al momento, è il più grande colpo di fortuna della sua vita. Il secondo arriva nel momento in cui il celebre campione Apollo Creed, rimasto senza sfidante, decide di dare una chance proprio a Rocky.

Guida Tv altri canali in chiaro

20, ore 21.10: Hunger Games – Il canto della rivolta: parte 2 – Film

Iris, ore 21.10: Steve Jobs – Film

Rai4, ore 21.20: La casa delle bambole – Ghostland – Film – 1^Tv

Rai5, ore 21.15: Gli sci di Primo Levi – Documentario

RaiMovie, ore 21.10: Alvarez Kelly – Film

RaiPremium, ore 21.20: Fidanzati per convenienza – Film Tv

Cielo, ore 21.20: Black Book – Film

RealTime, ore 21.20: Vite al Limite – Docu-Reality

La5, ore 21.15: Rosamunde Pilcher – Un amore che ritorna – Film Tv

Cine34, ore 21.05: Ma che bella sorpresa – Film

Focus, ore 21.15: Enigmi svelati 2 – Documentario

TopCrime, ore 21.10: C.S.I. – Scena del Crimine – Serie Tv

MediasetExtra, ore 21.15: Grande Fratello Vip – In diretta dalla casa – Reality Show

Mediaset Italia2, ore 21.10: The Bay – Film

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.