WandaVision: Elizabeth Olsen commenta il finale del terzo episodio

Elizabeth Olsen commenta le rivelazioni del terzo episodio di WandaVision

E’ andato in onda ieri su Disney+ il terzo episodio di WandaVision, e questa volta non sono mancate le rivelazioni.

— ATTENZIONE SPOILER —

Il terzo episodio fa un grande salto temporale spostandosi negli anni ’70, proponendoci una sitcom a colori, con Wanda e Visione alle prese con la nascita dei loro futuri figli, Tommy e Billy.

E proprio la loro nascita rievoca in Wanda dei ricordi che la donna sembra voler a tutti i costi reprimere: la morte di suo fratello Pietro, ucciso per mano di Ultron durante gli eventi di Sokovia.

L’attrice ha definito questi eventi cruciali per il risveglio progressivo di questi ricordi sopiti, che apparentemente Wanda si ostina a voler dimenticare pur di vivere in questa realtà idilliaca:

L’esperienza di aver affrontato un parto – un’esperienza come quelle reali perché i bambini sono reali, delle creature che respirano che ha portato alla luce – credo abbia fatto emergere questo ricordo che era stato soffocato.

Inizia a entrare realmente in connessione con questi ricordi che non erano in superficie. E continueremo a vederla mentre scopre questo tipo di momenti.

Fonte: TVLine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.