Il paradiso delle signore, l’amore tra Salvatore e Gabriella

Nella puntata de Il paradiso delle signore del 20 gennaio: Beatrice cerca di allontanarsi da Vittorio ma, nonostante la volontà di rimuovere un sentimento in realtà mai sopito, immagina una quotidianità accanto a lui. Rocco, grazie a Don Saverio, ha trovato una sistemazione per Irene, che non può più dormire nel magazzino del Paradiso, mentre Maria è sempre più sospettosa.

A casa Conti arriva una lettera appassionata di Marta che con parole calde racconta al marito della sua giornata in America e scrive che non vede l’ora di riabbracciarlo.

Per vedere o recuperare la puntata in streaming RaiPlay cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Salvatore si scontra con il padre

Il paradiso delle signore. Puntata 20 gennaio 2021

Agnese per proteggere Salvatore dall’ira paterna acconsente all’autorità del marito accettando di non andare a lavoro ma la sua assenza al Paradiso non passa inosservata a Gabriella che ne parla con Salvatore che capisce subito cosa stia accadendo e decide cosi di affrontare il padre a muso duro.

Beatrice nonostante stia cercando di non pensare troppo a Vittorio in realtà finisce per fantasticare su una vita con lui cosi decide di trovarsi una casa da sola ma intanto Conti riceve un’appassionata lettera di Marta che sta per tornare.

Rocco riesce a trovare un posto dove stare per Irene ma si trova in un convento di benedettine, la ragazza dapprima titubante ma grazie alla sua amicizia accetta ma i due sono sempre più amici e la cosa non sfugge a Maria.

Salvatore e Giuseppe litigano furiosamente, il giovane non vuole che lui maltratti la madre ma Agnese é costretta ad intervenire per evitare il peggio e Salvatore trova conforta proprio in Gabriella e i due si lasciano andare ad un bacio appassionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.