Bridgerton è il nuovo straordinario successo di Netflix

Bridgerton si conferma il quinto miglior debutto per una serie originale Netflix

In questi giorni probabilmente avrete notato anche voi che non si parla d’altro che di Bridgerton, la nuova serie in costume con evidenti richiami a Gossip Girl.

Con un tweet pubblicato da Netflix, apprendiamo che la serie è stata effettivamente un grande successo di critica e pubblico, con più di 63 milioni di utenti che hanno visto la serie durante le prime quattro settimane del debutto.

Secondo i dati diffusi da Netflix, si tratta della quinta serie originale più vista della piattaforma, dopo la prima stagione di The Witcher, la terza stagione di Stranger Things, la quarta stagione de La casa di carta e infine la docuserie Tiger King.

La serie narra le vicende della famiglia Bridgerton: Violet, Lady Bridgerton; i suoi quattro figli Anthony, Benedict, Colin e Gregory e le sue quattro figlie Daphne, Eloise, Francesca e Hyacinth. Altra famiglia protagonista sono i Featherington, composti da: Portia, Lady Featherington; suo marito, il barone; le tre figlie Philippa, Prudence e Penelope. Siamo nell’alta società londinese nella stagione in cui le giovani donne cercano marito e le madri sono in fermento, intente a trovare una buona sistemazione per le proprie figlie.

Protagonista della prima stagione è Daphne Bridgerton che, al debutto nell’alta società, incontrerà il duca di Hastings, Simon, scapolo ambìto e amico di suo fratello Anthony.

Il cast della serie comprende Phoebe Dynevor, Regé-Jean Page, Golda Rosheuvel, Jonathan Bailey, Luke Newton, Luke Thompson, Claudia Jessie, Nicola Coughlan, Ruby Barker, Sabrina Bartlett, Ruth Gemmell, Adjoa Andoh, Polly Walker, Bessie Carter e Harriet Cains.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.