Wonder Woman 1984: il debutto su HBO Max è stato un successo straordinario

Wonder Woman 1984 registra un grandioso debutto su HBO Max

Wonder Woman 1984, il nuovo capitolo della saga cinematografica dedicata all’eroina DC Comics con protagonista Gal Gadot, ha fatto il suo debutto in streaming su HBO Max il 25 dicembre 2020.

La strategia di portare il film in simultanea al cinema e in streaming, a tratti estremamente rischiosa, sembra aver premiato la decisione del gruppo WarnerMedia.

Secondo le prime stime emerse online, più della metà degli iscritti a HBO Max hanno visto la pellicola il giorno del debutto e come sicuramente alcuni avranno avuto modo di seguire, il lancio di Wonder Woman 1984 è stato accompagnato da una serie di problematiche ai server della piattaforma streaming, andati in crash per l’enorme flusso di utenti collegati.

In attesa dei numeri veri e propri, che sicuramente arriveranno nelle prossime ore, il numero totale di ore registrate Venerdì 25 dicembre dagli utenti su HBO Max sono triplicate rispetto a quelle che caratterizzano normalmente la piattaforma.

Andy Forssell, Executive Vice President e General Manager di WarnerMedia Direct-to-Consumer, ha dichiarato:

Wonder Woman 1984 ha battuto ogni record, superando le nostre aspettative e la nostra metrica degli iscritti alla piattaforma in meno di 24 ore. Visto l’enorme interesse, siamo certi che continuerà su questa strada anche nelle prossime settimane.

In questi tempi difficili è fantastico poter dare alle famiglie l’opzione di guardare questi film attesissimi direttamente a case, dove magari la sala non è una scelta possibile.

Il film attualmente è molto attivo nelle discussioni dei social e come se non bastasse, la regista Patty Jenkins e Gal Gadot stanno a loro modo contribuendo ad alimentare l’interesse nei confronti della pellicola con dei Watch Party sui social.

Nelle scorse ore inoltre è giunta conferma che Wonder Woman 3 si farà, con Petty Jenkins e Gal Gadot nuovamente coinvolte a bordo. Un semaforo verde tutt’altro che scontato.

Fonte: Comicbook

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.