Un posto al sole, la ribellione di Niko

La rabbia di Niko

Nella puntata di Un posto al sole del 9 dicembre: Marina rientra da Montecarlo senza essere riuscita a trovare un acquirente per il super-yacht di Men’kov e Fabrizio prenderà una clamorosa decisione. Ornella cerca di convincere Niko a sottoporsi al test tossicologico richiesto da Giulia e Renato. Cotugno e Massaro si fronteggiano davanti a Bice.

Per vedere o recuperare la puntata in streaming cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Un posto al sole. Puntata 9 dicembre 2020

Niko rifiuta categoricamente di sottoporsi al test tossicologico e si infuria ancora di più con i suoi genitori da cui si sente messo sempre sotto pressione, poco dopo ci prova anche Ornella a convincerlo puntando sul suo senso di responsabilità avendo un figlio ma Giulia e Renato sono bloccati e non sanno cosa fare.

La crisi economica dei cantieri va sempre peggio, anche le banche si mettono di traverso cosi Marina pensa di vendere la sua villa e Fabrizio non é d’accordo con la sua decisione.

Il confronto tra Bice e il marito alla fine porta bene e i due anche grazie a Cotugno alla fine fanno la pace, quindi la guerra é finita.

Niko dopo il colloquio con Ornella decide di sottoporsi al test assicurando nuovamente di non aver mai preso droghe.

Roberto si presenta da Marina con un ramoscello di ulivo per offrire il suo aiuto nel risollevare le sorti dei cantieri proprio mentre Fabrizio decide di vendere le sue quote dei cantieri. Chi la spunterà alla fine?

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.