Un posto al sole, il disastro dei cantieri

Nella puntata di Un posto al sole del 30 novembre: Marina e Fabrizio vedono sempre più il terreno crollargli sotto i piedi. Franco riceve la notizia che sua madre deve oper arsi al cuore e non sa se raggiungerla o meno in Nuova Zelanda. Niko continua a portare avanti un castello di bugie sempre più rischioso con i suoi familiari.

Per rivedere o recuperare la puntata in streaming cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il disastro dei cantieri

Un posto al sole. Puntata 30 novembre 2020

Il fallimento di Menkov anzi il falso fallimento di Menkov manda Marina in totale crisi a causa del disastro a cui rischiano i cantieri, la Giordano si ritrova quindi con l’acqua alla gola e Roberto con la complicità di Lara si prepara a sferrare l’attacco finale per rientrare in possesso dei cantieri.

Niko é sempre più sull’orlo del baratro dopo il licenziamento di Leone e finisce per mentire anche con il resto della famiglia e la pessima vicinanza con Leonardo non aiuterà.

Franco e Angela decidono di partire per raggiungere la madre di lui che ha problemi di salute e dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico ma Bianca non la prende molto bene.

La situazione ai cantieri rischia di degenerare di ora in ora e anche gli operai sono sul piede di guerra dopo le notizie uscite sui giornali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.