Beautiful, il piano di Hope non funziona

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Liam e Steffy si riavvicinano

Beautiful. Puntata americana 8213

A Malibu, Liam controlla il telefono accorgendosi che si è fatto molto tardi. Con Beth che dorme nella nursery, Steffy gli dice che può stare quanto desidera. Lui però è stupito di non aver sentito per niente Hope e non riesce a credere che sia ancora al party. Lei lo ringrazia di aver fatto ragionare Brooke e Hope nella faccenda dell’adozione.

Liam è molto affezionato a Douglas perchè è il figlio di sua cugina ma non è convinto che portarlo via a suo padre sia la miglior soluzione. Steffy non si fida di Thomas ma non crede che sia un cattivo genitore.

Alla villa, Ridge si aggira al buio e Shauna entra in casa in cerca di acqua. Vedendolo lì così, gli chiede cosa stia facendo. Lo stilista appare preoccupato perché Hope è andata di sopra con Thomas tempo prima e lui teme che stia cercando di convincerlo a firmare delle carte per l’adozione.

Donna e Brooke parlano del rischio legato al piano di Hope, sia per Hope stessa, che per il matrimonio. Brooke non vorrebbe avere segreti col marito, ma sa che non vede lucidamente suo figlio al momento. E nemmeno Liam può saperlo o si arrabbierà molto con Hope.

A Brooke suona il telefono, è Ridge: è sospettoso perché Hope si è comportata in maniera fin troppo amichevole con Thomas alla festa ed è dalla fine del party che è in camera da letto di suo figlio.

Ridge spera che le cose non stiano andando come pensa e che Hope non stia tentando di estorcere a Thomas qualche firma: sarebbe un errore.
Colta in fallo, Brooke risponde evasivamente e cerca di chiudere la chiamata. Ridge le chiede di non lasciare che i loro figli li dividano ulteriormente. Brooke replica di sentire la sua mancanza e riaggancia.

Ridge chiede a Shauna perché Brooke e Hope non possono lasciare in pace suo figlio. Dal punto di vista di Shauna, Thomas ce la sta mettendo tutta e quella sera è parso particolarmente evidente: Brooke dovrebbe fidarsi maggiormente di suo marito. La donna decide poi di fare rientro a casa: come lui ben sa, ha tutta la sua routine di bellezza da seguire.

In camera di Thomas, Hope esita di fronte all’offerta di lui. Questi fa apparente retromarcia chiedendole di dimenticare tutto: evidentemente lei non ci tiene poi così tanto.

Hope finge di essere confusa per la sua richiesta e di aver bisogno di pensarci un attimo. Thomas le massaggia le spalle, in modo che si rilassi un po’. Quando le fa dei complimenti, la ragazza si innervosisce e cerca di parlare d’altro.

Quando Thomas si accorge che Hope ha in mente solo Douglas, smette di massaggiarla ma lei gli chiede di continuare con fare invitante. Nel frattempo lui, intuendo probabilmente il gioco di Hope, le confessa di aver pensato di traslocare e di andare alla Forrester International: per suo figlio sarebbe un bel cambiamento; certo gli mancherebbe Hope ma lei non gli offre certo spunti per rimanere…

Concludendo il massaggio, Thomas ammette che gli è mancato toccarla: la sua pelle è così morbida. Baciandola sul collo, Thomas fa sussultare Hope che balza in piedi scandalizzata.

Quando tenta di baciarla, lei volta il viso, chiarendo che il suo desiderio è crescere Douglas con Thomas ma lei ha Beth con Liam. E vuole una vita con lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.