Ci lascia Sean Connery: il leggendario attore aveva 90 anni

Ci lascia Sean Connery all’età di 90 anni

Ci lascia oggi, all’età di 90 anni, Sean Connery, il leggendario attore scozzese che nel lontano 1962 prestò il volto a James Bond, dando il via ad una saga cinematografica tutt’oggi ancora in corso.

La notizia della morte della star è stata diffusa nelle scorse ore da BBC, che tuttavia non ha diffuso dettagli specifici sulle cause del decesso.

Nato nel 1930, Connery iniziò a muovere i suoi primi passi nel mondo del cinema solo dopo aver tentato altre potenziali strade lavorative. I suoi primi lavori nel cinema furono Il bandito dell’Epiro (1957) di Terence Young, Estasi d’amore – Operazione Love (1958) di Lewis Allen, con protagonista Lana Turner, e Darby O’Gill e il re dei folletti (1959) di Robert Stevenson, prodotto da Walt Disney.

La svolta della sua carriera arrivò con il primo film di James Bond, intitolato “Licenza di Uccidere”, grazie all’occhio attento di Albert Broccoli e Harry Saltzman che lo scelsero per la parte.

Connery è stato anche il protagonista di altre grandi pellicole di culto che hanno fatto la storia del cinema. Tra queste si annoverano The Rock, Caccia a Ottobre Rosso, Il nome della rosa e Indiana Jones e L’ultima Crociata . Grazie alla sua interpretazione in The Untouchables – Gli intoccabili di Brian De Palma, nel 1988 l’attore scozzese riuscì a vincere anche l’Oscar come miglior attore non protagonista.

Il suo ultimo film prima del congedo è stato La Leggenda degli Uomini Straordinari, uscito nel 2003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.