Narcos: Messico ottiene il rinnovo per una terza stagione, nuovo showrunner

Narcos: Messico tornerà con una terza stagione

Netflix ha annunciato ufficialmente il rinnovo di Narcos: Messico per una terza stagione, che tuttavia dovrà fare a meno del suo storico showrunner Eric Newman, supervisore di tutte e cinque le stagioni precedenti.

Al suo posto subentrerà Carlo Bernard, che si occuperà della terza stagione. 

Le ragioni dietro all’addio di Newman sono dovute ai suoi impegni con tutta una serie di progetti sempre di casa Netflix: Painkiller, Escape From Spiderhead (che vedrà come protagonista Chris Hemsworth) e The Upper World.

Ritornando alla terza stagione di Narcos: Messico, questa sarà ambientata durante gli anni ’90, un periodo storico nel quale esplode la globalizzazione del business della droga.

I nuovi episodi esamineranno la guerra che si scatenerà dopo la frantumazione dell’impero di Felix. Nuovi cartelli indipendenti cercano di sopravvivere alle rivolte politiche e all’escalation di violenza, mentre una nuova generazione di boss Messicani emerge. Ma in questa guerra, la verità è la prima vittima, e ogni arresto, omicidio e smantellamento di un cartello allontana sempre di più la vera vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.