I Diari dell’odio, Lego Masters Olanda Black Lives Matter: in arrivo su Sky a novembre

Dalle proteste razziali negli USA alla marea che sommerse un anno fa Venezia. Passando per la versione olandese di LEGO Masters e il nuovo docu-reality sulla compravendita dei resi. Questi alcuni dei programmi di novembre dei canali del grupo A+E Networks Italia: Crime+Investigation, Blaze e History.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

CRIME+INVESTIGATION. DELITTI AL MICROSCOPIO. Da mercoledì 25 novembre alle 22.55.

Indizi enigmatici, alibi infallibili, testimoni chiave, indagini mozzafiato e intricate cacce all’uomo: questi i fattori chiave nella risoluzione di un delitto. Ma non solo: in ogni caso di omicidio che si rispetti c’è tutto un mondo che è fondamentale per il successo di un’indagine.

Un mondo fatto di identikit, esami del DNA, analisi di laboratorio, ricostruzioni 3D dove anche una goccia di sangue, un granello di sabbia, un capello possono diventare l’indizio chiave per la risoluzione del caso.

 Delitti al microscopio raccoglie e racconta storie di crimini in cui la risoluzione dell’enigma arriva grazie alla perfetta combinazione tra abilità investigative e vere e proprie magie della scienza forense. 

I diari dell'odio Crime+Investigation Sky

I DIARI DELL’ODIO. Mercoledì 25 novembre alle 23.50.

Shane Johnson è nato, cresciuto e allevato nel Ku Klux Klan. Per anni, mentre il padre guidava il Klan in Indiana, Shane ha predicato l’odio razziale contro ebrei, ispanici, afroamericani e s’è reso responsabile di una serie di azioni violente contro queste minoranze. Poi la morte del padre e l’incontro con la futura moglie, Tiffany, hanno spinto a Shane a riconsiderare la propria vita e ad abbandonare il Klan.

I suoi membri non hanno accettato di buon grado l’abbandono di Shane: l’hanno accusato di essere un traditore, aggredendolo e costringendolo ad un ricovero in ospedale. Ma Shane è rimasto convinto della scelta fatta: “è stata la decisione migliore che abbia mai preso in vita mia”.

Extreme Unboxing su Blaze

BLAZE. EXTREME UNBOXING. Da martedì 10 novembre alle 21.00.

Chi trova uno scarto, trova un tesoro. Almeno negli USA, dove ci sono società specializzate che acquistano intere partite di resi dai siti retail organizzandoli in enormi scatoloni, per poi rivenderli. E sempre in America ci sono persone che amano il rischio e sono disposte ad acquistare questi mega scatoloni per poi rivenderne, a loro volta, il contenuto.  

Al momento dell’acquisto, di quel misterioso scatolone è possibile vedere solo una piccola anteprima: uno scatto veloce e poco dettagliato che mostra solo il contenuto in superficie. Ma sotto cosa ci sarà?

LEGO® MASTERS OLANDA. Da venerdì 20 novembre alle 20.30.

Ci hanno fatto giocare, ci hanno fatto sognare, ci hanno aiutati a creare meravigliose costruzioni, alimentando le nostre avventure. Passano le generazioni, i videogiochi la fanno da padrone, ma quei piccoli mattoncini colorati continuano a farci divertire.

Da venerdì 20 novembre alle 20.30 arriva su Blaze la versione olandese di LEGO® Masters.

Appassionati e costruttori amatoriali di Lego si diletteranno a seguire le indicazioni dei giudici di gara, creando strutture incredibili solo con l’aiuto della loro fantasia e dei mattoncini. I team di LEGO® Masters si sfideranno infatti creando città, strutture a matrioska, covi di personaggi malvagi, intere scene tratte dal cinema o dal passato per aggiudicarsi il titolo e un ricco montepremi finale.Chi saranno i LEGO® Masters Olanda? 

Black Lives Matters su History

HISTORY. BLACK HISTORY NIGHT. Lunedì 23 e martedì 24 novembre alle 21.00.

Luglio 2013: Sanford, Florida. George Zimmerman, ventinovenne locale, viene prosciolto dall’accusa di omicidio del diciassettenne afroamericano Trayvon Martin, ucciso nel febbraio 2012 con diversi colpi d’arma da fuoco. Maggio 2020: Minneapolis. George Floyd, buttafuori quarantaseienne costretto a casa senza lavoro a causa del lockdown, viene brutalmente fermato per un controllo dopo aver pagato un pacchetto di sigarette con una banconota contraffatta da 20 dollari, morendo poco dopo essere stato ammanettato.

Questi sono solo due degli episodi che, negli ultimi anni, hanno fatto esplodere gli scontri razziali negli Stati Uniti. Il movimento Black Lives Matter ha riunito americani di tutte le classi socioeconomiche che chiedono una profonda riforma della polizia e maggiore coraggio da parte delle autorità federali e statali nella gestione delle problematiche razziali.

La Black History Night è un evento speciale, in due serate, che vuole raccontare quanto sta accadendo negli Stati Uniti, proponendo una serie di documentari che ricostruiscono la storia della lotta al razzismo.

In anteprima assoluta andrà in onda lo speciale Black Lives Matter: contro ogni violenza razziale (lunedì 23 novembre alle 21.00). Narrato dall’attore Laurence Fishburne (Apocalypse Now, Matrix), lo speciale analizza da diversi punti di vista (leader politici, forze dell’ordine, familiari di vittime di violenza) il fenomeno che ha portato per le strade d’America centinaia di migliaia di persone a manifestare contro il razzismo.

Le altre proposte sono: 1992: La rivolta di Los Angeles (lunedì 23 novembre alle 21.50); Kareem Abdul-Jabbar presenta: Gli eroi della rivoluzione (martedì 24 novembre alle 21.00); Il decennio oscuro degli USA (martedì 24 novembre alle 21.50). 

Venezia la città che affonda su History

VENEZIA: LA CITTA’ CHE AFFOGA. Giovedì 12 novembre alle 21.00.

Nella notte tra il 12 e il 13 novembre 2019, Venezia è stata colpita dalla marea più alta degli ultimi cinquant’anni. L’80% della città è andata sott’acqua. Centinaia di attività commerciali sono state devastate, l’antica cripta della Cattedrale di San Marco allagata. È stata la peggiore alluvione dal 1966, anno in cui fu messo in moto uno sforzo mondiale per salvare la città dalla minaccia dell’acqua alta. Ma nonostante gli investimenti degli ultimi decenni, forti piogge e i venti hanno spinto nuovamente il mare fino alle strade di Venezia, rischiando di devastarne la bellezza per sempre.

Seguiamo gli eventi a partire dal giorno successivo questo evento catastrofico e ricostruiamo la tragedia con centinaia di fotografie, filmati e interviste a testimoni girate durante l’emergenza del novembre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.