Il paradiso delle signore, festa di fidanzamento movimentata

Nella puntata de Il paradiso delle signore del 13 ottobre: Gabriella è concentrata sulla festa di fidanzamento con Cosimo e sull’arrivo dei suoi genitori a Milano per l’occasione. Adelaide cerca di tenere alta la sua reputazione di presidente del Circolo, ma ha di fronte una rivale che le dà filo da torcere.

Marta fa ritorno al Paradiso insieme a Vittorio e parla di New York con grande entusiasmo. Luciano prende una decisione molto importante per il suo futuro e quello di Clelia.

Per rivedere o recuperare la puntata in streaming cliccate su questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il paradiso delle signore. Riassunto puntata 13 ottobre 2020

Federico é sempre più vicino ai Guarnieri, in special modo vicino ad Adelaide aiutandola nella sua presidenza del circolo, questo preoccupa molto Silvia e in seguito anche Luciano che intanto ha deciso di fare progetti per il futuro con Clelia e mettere le cose a posto con Silvia evitando cosi di vivere ancora nell’anonimato.

Adelaide deve difendersi anche dagli attacchi al circolo di chi vuole destituirla non ritenendola più meritevole.

Mentre Gabriella e Cosimo sono sempre più vicini nell’ufficializzare il loro fidanzamento, Agnese ripensa alla lettera che ha nascosto a Salvatore e Gabriella, un gesto che ha messo fine alla loro storia: la donna deciderà di rivelare la verità ai due ex fidanzati?

Marta e Vittorio tornano a Milano dopo la parentesi newyorkese ma la ragazza non riesce a nascondere il suo entusiasmo e l’essere rimasta stregata dal posto.

Gabriella riceve la graditissima visita dei suoi genitori che non approvano molto Cosimo, a loro piaceva molto di più Salvatore: un fidanzamento sotto i migliori auspici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.