Il paradiso delle signore, Nicoletta e Riccardo a Parigi

Nella puntata de Il paradiso delle signore del 9 ottobre: Riccardo e Nicoletta non potranno vivere insieme fino all’annullamento del matrimonio di lei alla Sacra Rota.

Salvo e Marcello non hanno ottenuto i permessi dal Comune per aprire la caffetteria di sera, ma Laura ha una soluzione che fa per loro: il gelato da asporto, che si rivela un enorme successo.

Luciano ha un chiarimento col figlio, che però gli chiede di rinunciare a Clelia in nome della promessa fatta alla sua famiglia.

Per rivedere o recuperare la puntata in streaming cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il paradiso delle signore. Riassunto puntata 9 ottobre 2020

Luciano affronta Umberto intimandogli di non intromettersi nella vita della sua famiglia e facendogli promettere di non rivelare mai a Federico la verità sulla sua vera paternità, per ora Guarnieri sembra non avere alcun interesse a farlo.

Momento di chiarimenti anche per Adelaide che confessa a Riccardo la sua partecipazione nella fuga di Nicoletta con la bambina ma il giovane é troppo felice per provare rancore e tra i due avviene un commovente riavvicinamento.

Federico chiarisce con il padre, lo perdona per quanto fatto ma auspica che lui possa tornare indietro nelle sue scelte sentimentali e tornare un padre e un marito a tempo pieno, cosa farà Luciano a questo punto?

Alla Caffetteria nonostante i permessi ottenuti, Salvatore e Marcello utilizzano l’idea di Laura dei gelati da asporto ed é subito un grande successo. Tra la ragazza e Salvatore c’é sempre più confidenza ma anche tra Rocco e Irene lanci di sguardi.

Marta e Vittorio sono pronti a partire per un lungo viaggio negli Stati Uniti per staccare da tutto e avere finalmente il loro viaggio di nozze.

Riccardo e Nicoletta a Parigi

Con grande sorpresa per tutti, Nicoletta e Riccardo lasciano Milano partendo insieme per Parigi e poter vivere cosi il loro amore tranquillamente e senza più impedimenti.

Dopo il chiarimento con suo figlio, Luciano ha capito ulteriormente di non poter rinunciare a Clelia in nessun modo e addirittura le chiede di sposarlo anche se solo simbolicamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.