The Morning Show: Steve Carell sarà una presenza fissa nella seconda stagione

Steve Carell sarà una presenza regolare nella seconda stagione di The Morning Show

TVLine conferma che la seconda stagione di The Morning Show potrà contare sulla presenza di Steve Carell, non come semplice cameo, ma una presenza fissa durante tutti gli episodi.

C’erano diversi dubbi infatti sul ritorno di Carell nella serie, dato che inizialmente l’attore aveva firmato un contratto per apparire unicamente nella prima stagione. Nella serie Carell interpreta il ruolo di Mitch Kessler, conduttore del Morning Show che viene licenziato a seguito di una serie di accuse di molestie sessuali, dando l’incipit alla storia della prima stagione, focalizzata sul movimento #MeToo.

Ricordiamo che a seguito della pandemia la produzione è stata inizialmente sospesa dopo le riprese dei primi episodi, cosa che ha poi spinto gli autori a riscrivere la stagione per affrontare proprio la tematica del Covid-19. Con la presenza di Carell confermata, è probabile che la parentesi #MeToo non sarà del tutto smorzata nella seconda stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.