Il paradiso delle signore, la rivelazione di Nicoletta

Nella puntata de Il paradiso delle signore del 6 ottobre: Gabriella confessa a Roberta di essere stata in procinto di baciare Cosimo. Riccardo riceve la telefonata di Umberto che tornerà presto con Adelaide dall’America e informa anche Marta e Vittorio, che nel frattempo sta preparando una sorpresa per la moglie.

Flavia Brancia arriva a Milano in vista del matrimonio di Ludovica e si presenta a casa Cattaneo per intimare a Silvia di tenere lontana la figlia dal suo futuro genero.

Per rivedere o recuperare la puntata in streaming cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il paradiso delle signore. Riassunto puntata 6 ottobre 2020

Gabriella sembra davvero intenzionata a fare sul serio con Cosimo apprezzando sempre più il suo corteggiamento e le sue attenzioni, intanto lui e Riccardo si chiariscono e fanno pace: di nuovo amici ma il papà di Cosimo non apprezza minimamente che il figlio stia con una ragazza cosi…semplice.

Federico racconta le ultime scoperte sui genitori anche a Nicoletta ma lei vede le cose diametralmente opposte rispetto a suo fratello e lei lo invita a non fare i suoi stessi errori in amore.

Umberto avvisa tutti del suo imminente ritorno e lo farà in compagnia di Adelaide strappata alle grinfie di Ravasi.

La dichiarazione di Cosimo per Gabriella

All’aperitivo per conoscere il padre di Cosimo, Gabriella ha subito un amaro risveglio dopo la bellissima dichiarazione di fidanzamento: l’uomo non approva che il figlio faccia sul serio con una come lei.

Dopo tanti dubbi e ripensamenti Riccardo affronta Nicoletta che gli racconta tutta la verità: le minacce di Cesare di portarle via la bambina e lei che si é trovata a fare una scelta. Tra i due riesplode il grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.