Resident Evil: Infinite Darkness sarà una serie TV per Netflix

Resident Evil: Infinite Darkness non sarà un film, ma una serie TV prodotta per Netflix

Nella giornata di ieri Netflix ha rilasciato a sorpresa un teaser trailer relativo ad un nuovo progetto in CG di Resident Evil, intitolato Infinite Darkness.

Inizialmente si era ipotizzato che fosse un nuovo lungometraggio animato ambientato nell’universo di Resident Evil, tuttavia durante una diretta del Tokyo Game Show 2020 Online, CAPCOM ha ufficializzato che Resident Evil: Infinite Darkness sarà una miniserie prodotta per Netflix in arrivo nel corso del 2021, probabilmente per accompagnare il lancio del prossimo videogioco Resident Evil: Village, previsto sempre per il 2021 su PlayStation 5, Xbox One e PC.

I protagonisti di questo nuovo Resident Evil: Infinite Darkness saranno Leon e Claire, ma al momento non si conoscono molti dettagli, se non che si tratterà di una serie TV ambientata nello stesso universo dei videogiochi.

Hiroyuki Kobayashi (Capcom) sarà il produttore della serie,  co-prodotta da TMS Entertainment, e animata in 3D dallo studio Quebico, che aveva già realizzato il lungometraggio Resident Evil: Vendetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.