Rai Play in arrivo su Sky Q? Maximo Ibarra di Sky si é lanciato

Nel corso del Prix Italia 2020 sottotitolato Back to the future nel panel dedicato alle piattaforme digitali che sono sempre più numerose e sempre più in crescita, l’attuale ad di Sky Maximo Ibarra si é lanciato letteralmente con l’intento di poter avere su Sky Q anche Rai Play, la piattaforma digitale streaming e on demand della Rai che continua a crescere.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Oltre Ibarra al panel erano presenti anche Elena Capparelli, direttrice di Rai Play e Rai Digital, l’ad di Sky ha espresso quindi grande ammirazione per gli investimenti che la Rai sta facendo sul digitale e ci sono anche numeri di tutto rispetto per Rai Play che testimoniano l’ottima direzione intrapresa.

RaiPlay infatti, in undici mesi, ha raggiunto quota 16,6 milioni di utenti registrati, che possono scegliere in un catalogo di oltre 3.300 titoli: numeri che la certificano come la piattaforma del Servizio Pubblico dedicata ai cosiddetti prodotti Ott (Over the top).

E il segreto di questo successo è tanto semplice quanto necessario: “Il pubblico – ha detto ancora Capparelli – cerca l’originalità e la qualità. In un panorama di fruizione on demand con una platea che, quindi, non si accontenta di un consumo lineare (dettato dal palinsesto televisivo) ma ne crea, autonomamente, uno non-lineare, la sfida è proprio quella di garantire prodotti che possano essere originali ma di qualità, come è stato il caso di ‘Viva RaiPlay’ di Fiorello o di ‘Non voglio cambiare pianeta’ di Lorenzo Jovanotti – ha concluso la direttrice di RaiPlay – punte di un iceberg che, a fine 2020, avrà fatto registrare un incremento di visualizzazioni dell’80%.

La Capparelli e la Rai tutta accoglieranno l’invito di Ibarra? Ritroveremo magari nuovamente anche i canali Rai su Sky o magari anche solo Rai 4?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.