Il paradiso delle signore, aiutami!

Nella puntata de Il paradiso delle signore del 23 settembre: a Villa Guarnieri arriva una cartolina firmata da Adelaide e Ravasi che mostra uno scorcio dell’Arizona. Al Paradiso Vittorio si presenta da solo con la piccola Anna e Agnese si offre di aiutarlo.

Rocco inizia a pensare di provare qualcosa per Maria e si confronta con Armando, il quale lo incita a frequentare e incoraggiare di più la ragazza. Intanto, da una frase del piccolo Carletto, Federico inizia a sospettare che fra Luciano e Clelia sia rinato qualcosa.

Per rivedere o recuperare la puntata in streaming cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il paradiso delle signore. Riassunto puntata 23 settembre 2020

Umberto riceve una cartolina di Adelaide che mostra uno scorcio dell’Arizona, nella cartolina tutto sembra procedere a gonfie vele ma Guarnieri non é affatto convinto e si convince più che mai che la donna sia in pericolo trovandosi con un truffatore.

Vittorio e Marta sono ansiosi di poter diventare genitori a tutti gli effetti della piccola Anna ma rimane sempre l’ombra della vera madre che dovrebbe acconsentire a rinunciare alla piccola.

Rocco seppur con molta fatica comincia ad ammettere e pensare che Maria gli piace sempre di più e viene anche schernito da Armando che lo invita a corteggiare di più la ragazza che é molto timida.

Federico scopre suo malgrado che tra Luciano e Clelia possa essere rinato qualcosa ma Silvia minimizza anche perché lei ha qualcosa da nascondere quanto il marito.

Il grido di aiuto di Adelaide

Umberto scopre una vera e propria richiesta di aiuto nascosta nella cartolina di Adelaide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.