Raised by Wolves: HBO Max rinnova la serie per una seconda stagione

Raised by Wolves ottiene il rinnovo per una seconda stagione

A due settimane dal debutto, HBO Max ha annunciato ufficialmente di aver rinnovato Raised by Wolves per una seconda stagione, la serie sci-fi che vedrà il debutto alla regia di Ridley Scott.

La serie racconterà la storia di due androidi che ricevono il compito di allevare i figli degli esseri umani su un misterioso pianeta. Mentre la colonia di umani è minacciata di essere fatta a pezzi dalle differenze religiose, gli androidi imparano che controllare gli umani è un compito difficile e insidioso.

Il cast completo del progetto vede tra i principali protagonisti Travis Fimmel (Vikings), Amanda Collin (A Conspiracy of Faith, A Horrible Woman), Abubakar Salim (Fortitude, Jamestown), Winta McGrath (Aloft, Red Dog: True Blue), e Niamh Algar (The Virtues, Calm With Horses).

Il progetto rientra tra le produzioni di punta di HBO Max per il 2020. Il debutto della serie sulla piattaforma è previsto per il 3 settembre.

Ridley Scott non ha solo diretto la serie, ma è coinvolto anche come co-creatore e produttore insieme ad Aaron Guzikowski. Il team di producer comprende anche David W. Zucker, Jordan Sheehan, Adam Kolbrenner, e Mark Huffam.

Sarah Aubrey, a capo dei contenuti originali di HBO Max, ha dichiarato:

Quando penso a Raised by Wolves penso alle capacità artistiche nel delineare una storia coinvolgente, nel production design fuori da questo mondo, negli effetti speciali e nella fotografia, all’abilità nelle interpretazioni di questi personaggi memorabili date dai nostri attori, e legata al lavoro leggendario di Ridley Scott, Aaron Guzikowski e della nostra troupe fenomenale. Questa serie che scala le classifiche unisce meravigliosamente i punti forti di Ridley nel genere sci-fi e horror mentre offre ai fan una delle trame più originali che abbia visto recentemente. Non vedo l’ora di scoprire cosa accadrà nella seconda stagione.

Fonte: Variety

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.