Beautiful, la sconvolgente verità e la fuga di Thomas

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Beautiful. Riassunto puntata 8148

A Malibu, Steffy tiene Phoebe in braccio mentre Ridge si offre di darle un’occhiata quando porterà Kelly dal pediatra, la ragazza si proclama ancora molto scossa dalle rivelazioni di Liam di cui é certa tutto si chiarirà molto presto.

A Ridge sembra molto strano che un uomo intelligente come Liam abbia prestato credito alle parole di Douglas.

Wyatt intanto ascolta le spiegazioni di Flo con espressione delusa e la guarda come se non la conoscesse nemmeno; in effetti, è proprio così che si sente. La ragazza che lui conosce non avrebbe mai mentito per mesi a Liam, Hope e Steffy. La ragazza che lui conosce non avrebbe mentito a lui. Non sa nemmeno come comportarsi. Flo è dispiaciuta ha odiato tenere quel segreto.

Flo si ritrova allora a spiegare tutta la vicenda nei dettagli fin dall’inizio, sottolineando come solo dopo abbia appreso della sua parentela con Hope e di come sia stato via via più difficile tenere il segreto e di quante volte abbia provato a rivelarlo. Di fatto però c’era sempre qualcuno che glielo impediva: Reese stesso, Zoe, Thomas.

Tutti le dicevano che in fondo la bambina stava crescendo in una casa piena d’amore e che andava bene così e Hope stava trovando una sua dimensione con Douglas: temeva di rovinare tutto.

Wyatt le chiede come pensava di rovinare tutto dicendo a due genitori distrutti che la loro figlioletta creduta morta invece era viva. Flo dichiara che a descriverla così, chiaramente sembra tutto molto egoistico ma aveva anche paura di perderlo e in ultimo, Thomas l’ha minacciata nel peggiore dei modi e lei ha avuto paura.

In corridoio alla Forrester, Thomas cerca di forzare senza successo la porta, urlando a Hope di non ascoltare Liam. 

Dentro, Liam ribadisce che Thomas era al corrente della vera identità di Beth. Hope è molto perplessa e diffida delle sue parole. Liam dichiara che lui è stato molto bravo a farle il lavaggio del cervello approfittando del suo cuore infranto ma il punto è che quel cuore non ha motivo di essere spezzato perché la loro bambina è viva.

Intanto Thomas sfonda la porta e aggredisce Liam, il quale sprona l’avversario a dire tutta la verità a Hope. Questa prende il viso di suo marito tra le mani e gli chiede di confermare o meno la versione di Liam.

Thomas non nega e ordina a Liam di stare lontano da sua moglie e a lei chiede di non ascoltare quel che dice l’altro. Volano insulti, volano pugni. Hope cerca di divider i due ma Thomas la prende di peso e la porta sul tetto.

Qui, Hope cerca di calmare Thomas dicendo che se è vero che la ama così tanto, deve dirle la verità. Thomas continua a ripetere che non può perderla e la prega di andare con lui e che tutto quel che Liam afferma è falso, non può permettere che tenti di manipolarla. Incredula, Hope guarda il marito domandandosi chi sia lui in realtà.

Liam e Thomas arrivano alle mani

Dal nulla, Liam arriva a tirargli un pugno che lo stende a terra. Di nuovo si scambiano calci e pugni sul pavimento finché Hope non tenta di dividerli.

Thomas scappa via chiamando il pilota ma Liam gli va dietro gridandogli che deve dire la verità. Thomas non risponde nulla, ma guarda Hope rassegnato come a confermare tutto.

Liam cerca di recuperare fiato, Hope urla che allora è tutto vero, Beth è viva. Liam conferma e le riferisce anche che il corpicino che hanno tenuto tra le braccia non era quello di Beth, perché Beth è viva. Beth è Phoebe. L’ha avuta sempre Steffy, che non ne sapeva assolutamente nulla.

Al colmo dell’emozione e con le ginocchia sul punto di cedere Hope piange di felicità e grida che sua figlia è viva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.