E’ morto Chadwick Boseman, il protagonista di Black Panther aveva un cancro al colon

E’ morto Chadwick Boseman, la star di Black Panther

Si è spento all’età di 43 anni Chadwick Boseman, dopo una dura lotta durata quattro anni contro un cancro al colon.

La malattia gli era stata diagnosticata nel 2016: un cancro al colon al terzo stadio che nel corso degli ultimi anni era passato al quarto stadio.

L’attore era diventata ormai piuttosto popolare per aver interpretato il ruolo di Black Panther nell’Universo Cinematografico Marvel ed era riuscito a prendere parte a tutti i progetti più centrali dei Marvel Studios, nonostante il peso della malattia.

Ecco il comunicato stampa diffuso dalla famiglia:

È con incommensurabile dolore che confermiamo la morte di Chadwick Boseman.

Nel 2016 gli era stato diagnosticato un cancro al colon al terzo stadio, con il quale ha combattuto negli ultimi quattro anni e che è diventato di quarto stadio.

Un vero lottatore, Chadwick ha avuto perseveranza lungo tutta la malattia, e ha lavorato a molti dei film che avete amato così tanto. Da Marcia per la libertà a Da 5 Bloods, a Ma Rainey’s Black Bottom di August Wilson e molti altri ancora, tutti sono stati girati durante la sua malattia, tra infiniti interventi chirurgigi e la chemioterapia.

È stato l’onore della sua carriera interpretare Re T’Challa in Black Panther.

È morto nella sua casa, con sua moglie e la sua famiglia al suo fianco.

La famiglia vi ringrazia per l’amore e le preghiere, e chiede di continuare a rispettare la privacy durante questo momento difficile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.