Il meglio della settimana: annunciato lo special natalizio di Star Wars, stravolgimenti in casa DC Universe

Un nuovo special di Star Wars è in sviluppo per Disney+

Un nuovo special natalizio di Star Wars è in fase di sviluppo, ma con un piccolo twist: sarà interamente realizzato in LEGO e debutterà in esclusiva su Disney+ il 17 novembre 2020 con il titolo di The LEGO Star Wars: Holiday Special

L’esistenza di questo nuovo special è stata confermata su USA Today, e il producer Josh Rimes ha affermato che l’obiettivo è proprio quello di legarsi al celebre (e odiato) special natalizio del 1978 andato in onda su CBS proprio il 17 novembre.

Vogliamo strizzare l’occhio allo special originale. Sarà una celebrazione di tutta la saga. Un sacco di personaggi interagiranno tra di loro, anche con le loro controparti provenienti dal passato e dal futuro.

Lo special sarà ambientato dopo gli eventi di Star Wars: The Rise of Skywalkers e segue le vicende di Rey e BB-8 mentre cercano di apprendere ancora più conoscenze sulla Forza. Il viaggio li porterà in un misterioso Tempio Jedi dove i due protagonisti viaggeranno indietro nel tempo.

Le Strade del Male: il primo trailer del film Netflix con Tom Holland e Robert Pattinson

Netflix ha pubblicato il primo trailer ufficiale de Le Strade del Male, il nuovo film in arrivo sulla piattaforma streaming il 16 settembre, con un cast eccezionale composto da Tom Holland, Robert Pattinson, Bill Skarsgard, Riley Keough, Jason Clarke.Sebastian Stan, Haley Bennett, Mia Wasikowska, Eliza Scanlen, Harry Melling e Pokey LaFarge.

Il film nasce come adattamento del romanzo di Donald Ray Pollock e vede Antonio Campos nelle vesti di sceneggiatore e regista.

Questa la sinossi ufficiale della pellicola:

La Seconda guerra mondiale è finita e il soldato semplice Willard Russell sta tornando a casa dopo essere stato spedito a combattere nel Pacifico, con negli occhi ancora tutto l’orrore per quello che ha visto. La corriera fa una sosta a Meade, Ohio, e William si ferma a mangiare in un ristorante. Non conosce il nome della cameriera che l’ha servito ma sa che se ne è innamorato e qualche settimana dopo torna da lei e la sposa. Insieme fanno un figlio, bellissimo: Arvin. Arviri Russell è il protagonista di questo primo magistrale romanzo di Donald Ray Pollock, autore della folgorante raccolta di racconti Kno-ckemstiff. Lo vediamo crescere e muoversi tra misere catapecchie e chiese che sono templi dell’ipocrisia e del male, lo seguiamo con il dito sulla carta geografica degli Stati Uniti, e contemporaneamente assistiamo allo svolgersi di altre esistenze maledette, destinate, per uno scherzo della sorte, a incrociarsi con la sua, fino all’inatteso, sconvolgente finale.

Le serie originali DC Universe saranno trasferite su HBO Max

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato del grande licenziamento di massa adoperato da Warner Media nei confronti delle sue divisioni DC Comics.

Un taglio di ben 800 dipendenti che ha incluso anche tutto lo staff al lavoro sulla piattaforma streaming di DC Universe. Ai microfoni di The Hollywood Reporter, adesso il Chief Creative Officer della DC, Jim Lee, ha confermato che la piattaforma confluirà direttamente all’interno del nuovo servizio HBO Max.

Lee ha svelato che entro la fine dell’anno tutti i contenuti originali di DC Universe saranno trasferiti e diventeranno produzioni targate HBO Max.

Presumibilmente questo passaggio includerà anche la terza stagione di Titans, Per quanto riguarda Young Justice, la quarta stagione arriverà su HBO Max insieme alle prossime stagioni di Doom Patrol e Harley Quinn,

L’unica serie che resterà esclusa dal pacchetto al momento è Stargirl, diventata adesso una produzione The CW, con una seconda stagione già in sviluppo per la rete broadcast.

Con questa fusione HBO Max potrà proporre agli utenti un portfolio di contenuti originali targati DC veramente denso, a cui si aggiungeranno anche altri progetti come le serie TV di Green Lantern, Justice League Dark, DC Super Hero High, Strange Adventures, e una serie TV spin-off di The Batman.

Stando alle parole di Lee, DC Universe dovrebbe continuare a funzionare come raccoglitore di tutti i conteniti del brand già pubblicati in questi anni, con più di 25 mila titoli all’attivo in catalogo. Maggiori dettagli sul futuro della piattaforma saranno svelati prossimamente.

The Baby. La nuova comedy di stampo horror prodotta da HBO e SKY

Dopo aver collaborato alla realizzazione di Chernobyl, la casa  di produzione Sister, HBO e Sky uniscono nuovamente le forze per la realizzazione di una nuova serie TV comedy di stampo horror intitolata The Baby.

La serie racconta le assurde vicende della trentottenne Natasha, inaspettatamente alle prese con un bambino che farà implodere la sua vita impedendole di fare ciò che vuole quando lo desidera.

Il neonato ha la capacità di controllare e manipolare gli altri con dei poteri violenti, trasformando la vita della donna in uno spettacolo all’insegna dell’orrore. Da dove proviene? Cosa vuole? E cosa è disposta a fare Natasha pur di riavere indietro la propria vita? Non vuole un bambino. Il bambino vuole lei.

Robins Grace (Kaos, Sex Education) ha ideato la serie con la collaborazione di Lucy Gaymer, una produtterice freelance che aveva già fatto parte del team alle spalle del grande successo di Gangs of London.

I due autori hanno dichiarato:

Con The Baby vogliamo esplorare quella grande ansia che circonda la domanda se avere, oppure no, figli. L’ambivalenza rappresentata dal non sapere, lo stupore di fronte alla sicurezza di tutti gli altri e il sospetto che si tratti di una truffa portata avanti da millenni. Siamo elettrizzati nel lavorare con un team di produttori così fenomenali che ci aiuteranno a portare in vita questo strano bambino nel mondo in collaborazione con HBO e Sky.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.