The Last of Us: la serie TV potrebbe includere momenti tagliati dal videogioco

La serie TV di The Last of Us includerà scene tagliate dal videogioco?

Si ritorna nuovamente a parlare dell’attesa serie TV di The Last of Us, in sviluppo per la rete via cavo HBO.

In passato era stato già dichiarato che il progetto sarebbe stato una trasposizione piuttosto fedele del videogioco di Naughty Dog, ma stando ad una recente intervista al suo showrunner, Craig Mazin, il progetto sarà molto più elaborato del previsto.

Stando alle parole di Mazin, la serie TV potrebbe includere diverse sequenze tagliate dal primo e il secondo videogioco. Questo sarà possibile soprattutto grazie alla presenza di Neil Druckman, che sarà coinvolto come sceneggiatore.

Mazin ha affermato di aver visionato una particolare scena tagliata di cui è rimasto molto stupito:

È una sequenza che mi ha lasciato a bocca aperta. E, poco ma sicuro, dovremo inserirla. Non riusciranno a fermarmi! Dovrebbero spararmi per impedirmi di utilizzare quella scena nella serie. E ce ne sono diverse di scene simili.

Attualmente HBO ha già commissionato la produzione di un pilot della serie, che vedrà alla regia Johan Renck , il quale aveva già lavorato all’intera miniserie di Chernobyl.

Fonte: Must Watch

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.