Avatar – La leggenda di Aang: gli autori della serie animata abbandonano la trasposizione live-action di Netflix

L’adattamento live-action di Avatar perde gli autori della serie animata

Grosso scossone all’interno del team produttivo al lavoro sull’adattamento in live-action di Avatar – La leggenda di Aang.

Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko, autori della serie animata originale, hanno ufficialmente abbandonato il progetto rilasciando una lunga lettera rivolta ai fan.

DiMartino ha confermato che insieme al suo storico collega hanno deciso di abbandonare il progetto durante il mese di giugno, dopo due anni di lavoro investiti nello sviluppo.

La separazione dal team creativo sembra dovuta a delle divergenze creative sulla visione del progetto;

Le produzioni sono una sfida. Eventi inaspettati emergono. I progetti devono cambiare. E quando queste cose sono successe in altri momenti della mia carriera cerco di essere come Air Nomad e adattarmi. Faccio il mio meglio per andare avanti, a prescindere dagli ostacoli che devo affrontare. Ma anche un Nomade dell’Aria sa quando è arrivato il momento di andare avanti.

La versione live-action di Netflix di Avatar ha il potenziale di essere buono. Potrebbe diventare uno show che molti di voi apprezzeranno. Ma quello di cui sono certo è che qualsiasi versione finirà sullo schermo non sarà quella che io e Bryan avevamo immaginato o volevamo realizzare.

Ciò che infatti aveva attirato l’attenzione dei fan ai tempi del primo annuncio di questa serie TV in live-action era proprio la presenza a bordo del progetto degli autori originale dello show animato. Difficile dire a questo punto come si evolverà il progetto, ma è indubbiamente una grande perdita.

Fonte: Variety

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.